Tuttosport.com

Roland Garros, Bolelli cede a Thiem. Fuori anche Napolitano
© EPA

Roland Garros, Bolelli cede a Thiem. Fuori anche Napolitano

 Domani il derby tricolore tra Fabio Fognini ed Andreas Seppi mentre Paolo Lorenzi affronta lo statunitense Isnertwitta

mercoledì 31 maggio 2017

TORINO - Termina al secondo turno la corsa di Simone Bolelli al Roland Garros: il bolognese è stato stoppato dall'austriaco Dominic Thiem in tre set 7-5 6-1 6-3, il giocatore che quest'anno sul "rosso" è secondo solo a Nadal. Il 31enne tennista italiano, numero 470 Atp, passato attraverso le qualificazioni (ha potuto disputare il torneo parigino con il ranking protetto dopo l'infortunio dello scorso anno), al secondo turno ha impegnato seriamente l'austriaco Dominic Thien, numero 7 del ranking mondiale e sesto favorito del seeding, uno che negli ultimi tre tornei giocati sul "rosso" prima del Roland Garros ha fatto finale a Barcellona e a Madrid (stoppato sempre da Nadal) e semifinale a Roma (dove ha sconfitto Rafa prima di cedere a Djokovic). Domani il derby tricolore tra Fabio Fognini ed Andreas Seppi mentre Paolo Lorenzi affronta lo statunitense Isner.

Roland Garros, segui il tabellone in diretta

NAPOLITANO - Dopo Simone Bolelli, anche Stefano Napolitano lascia il Roland Garros: il 22enne biellese, numero 187 Atp e passato dalle qualificazioni, ha ceduto infatti all'argentino Diego Schwartzman, n. 41, per 6-3, 7-5, 6-2, non ripetendo così l'impresa di lunedì scorso, al suo debutto assoluto, contro il tedesco Mischa Zverev. 

 

Tutte le notizie di Tennis

Approfondimenti

Commenti