Tuttosport.com

Wimbledon, Djokovic vince la maratona con Nadal e vola in finale
© Getty Images
0

Wimbledon, Djokovic vince la maratona con Nadal e vola in finale

Il serbo supera lo spagnolo attuale numero uno del mondo dopo oltre cinque ore di battaglia e sfiderà ora il sudafricano Anderson per il trofeo

sabato 14 luglio 2018

LONDRA - Dopo la partita infinita vinta da Kevin Anderson contro John Isner anche la seconda semifinale di Wimbledon si è trasformata in una maratona. A vincerla in questo caso è stato Novak Djokovic, che raggiunge il sudafricano in finale grazie al successo ottenuto sull'attuale numero uno del mondo Rafa Nadal al termine di una battaglia durata due giorni: 5 ore e 14 minuti la durata totale del match terminato con il di 6-4, 3-6, 7-6 (9), 3-6, 10-8. Per Djokovic quella di domani sarà la quinta finale in carriera a Wimbledon, torneo che ha già vinto tre volte.

«È difficile scegliere le parole, mi passano davanti gli ultimi 15 mesi per tornare in finale qui nel posto più bello del mondo. Sono sopraffatto, è la partita più lunga che abbia mai giocato in carriera», ha detto un affaticato ma emozionato Djokovic alla tv inglese dopo la partita. Il match contro Nadal è iniziato venerdì sera tardi visto il prolungarsi dell'altra semifinale (vinta da Anderson per 26-24 al quinto su Isner). Sospesa alle 23 ora inglese, la partita è ripresa oggi diventando la seconda semifinale più lunga del torneo dopo quella del giorno pèrecedente. «Sono contento, andrà come andrà. È incredibile essere qui dopo tutto quello che ho passato», ha concluso Djokovic.

 

Tennis Wimbledon

Commenti

Potrebbero interessarti

La Prima Pagina