Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Tennis, Miami: Isner batte Auger-Aliassime e torna in finale
© AFPS
0

Tennis, Miami: Isner batte Auger-Aliassime e torna in finale

Il campione in carica supera 7-6 7-6 il canadese, il più giovane semifinalista nella storia del torneo. Per il titolo sfiderà Roger Federer o Denis Shapovalov

venerdì 29 marzo 2019

MIAMI - La speranza di una grande impresa si scontra col difetto dell'inesperienza. Felix Auger-Aliassime, il più giovane semifinalista da quando esiste il torneo di Miami, cede al campione in carica John Isner, che torna in finale per il secondo anno consecutivo. Va avanti di un break nel primo e nel secondo set, commette doppi falli che facilitano il ritorno dello statunitense che chiude 7-6 7-6 e firma l'undicesima vittoria di fila a Miami. Isner centra così la quinta finale in un Masters 1000 in carriera. Aliassime può comunque consolarsi: entrerà in top 50 al numero 33 la prossima settimana.

ATP Miami, il tabellone

IL PRIMO SET - Il canadese piazza il primo break sul 4-3 e dimostra perché sia il giocatore con più break completati dall'inizio del torneo. Ma nei momenti caldi il servizio lo tradisce. Un doppio fallo consente allo statunitense di completare il controbreak sul 5-5 e allungare il tiebreak. Vincerà l'ottavo del torneo, il quindicesimo su 25 dall'inizio della stagione. Decisivo il parziale dal 3-3 al 6-3 per indirizzare la sua dodicesima semifinale in carriera in un Masters 1000.

STESSO SCHEMA, STESSO FINALE - Auger-Aliassime, primo qualificato e primo teenager in semifinale a Miami nel 2007, aveva sempre vinto il primo set al tiebreak nelle tre partite giocate finora nel torneo. Il canadese, al secondo confronto con un top 10 dopo il successo su Tsitsipas, gioca profondo da dietro e come nel primo set è il primo a firmare il break, che gli consente di allungare 4-2. Va a servire per il set, ma un altro doppio fallo di tensione riporta Isner in partita. Anche il secondo set si chiude al tiebreak. Aliassime si lamenta di una superficie scivolosa, lo statunitense firma il mini-break in apertura. Isner, leader per numero di ace a Miami quest'anno, mantiene il vantaggio fino a celebrare la vittoria.

FEDERER ASPETTA SHAPOVALOV - Nell'altra semifinale Federer affronterà Denis Shapovalov, grande amico di Auger-Aliassime. E' la prima volta che due canadesi raggiungono la semifinale di uno stesso Masters 1000 da Montreal 2013 quando Milos Raonic sconfisse Vasek Pospisil. Da quando esistono i Masters 1000, nel 1990, solo in altre sei occasioni due teenager si sono spinti in semifinale in uno stesso torneo. Ci sono arrivati Andre Agassi e Jim Courier a Indian Wells nel 1990, Michael Chang e Pete Sampras a Toronto lo stesso anno, Rafa Nadal e Richard Gasquet a Montecarlo nel 2005, Nadal e Gael Monfils nel 2006 a Roma, Novak Djokovic e Andy Murray a Indian Wells e Miami nel 2007.

Commenti

La Prima Pagina