Tuttosport.com

Wimbledon, Fabbiano è al terzo turno. Seppi ko al quinto set
© AFPS
0

Wimbledon, Fabbiano è al terzo turno. Seppi ko al quinto set

Il tennista italiano il croato e vola ai sedicesimi di finale dove affronterà Verdasco. L'altoatesino, invece, cede nel parziale decisivo contro l'argentino Pella

mercoledì 3 luglio 2019

LONDRA (Inghilterra) - Thomas Fabbiano continua a stupire sui campi in erba di Londra, nel singolare maschile di Wimbledon, terza prova stagionale dello Slam, in scena all'All England Lawn Tennis Club. Dopo aver battuto al primo turno il greco Stefanos Tsitsipas, 6 del ranking internazionale e settima testa di serie del tabellone, il 30enne di San Giorgio Ionico, numero 89 del mondo, ha sconfitto oggi il gigante croato Ivo Karlovic, 40enne, 80 della classifica Atp, col punteggio di 6-3 6-7 (6) 6-3 6-7 (4) 6-4. Nel corso del match odierno, l'azzurro non ha mai perso il servizio. Nel tie-brak della seconda frazione Fabbiano ha "sciupato" un set-ball. In quello del quarto set era avanti per 3-0. Nella frazione decisiva, sul 4-4, ha concesso all'avversario l'unica palla-break di tutta la partita, annullata con un passante di rovescio sulla linea. Poi, sul 5-4, il break decisivo in favore dell'italiano. Per il croato ben 38 ace nel match; nove "soltanto" per l'azzurro. Fabbiano, reduce dalla semifinale centrata sui prati di Eastbourne, affrontera' ai sedicesimi di finale, venerdi' lo spagnolo Fernando Verdasco che nel 2T ha battuto con una rimonta pazzesca il britannico Kyle Edmund per 3 set a 2 col punteggio di 4-6, 4-6, 7-6, 6-3, 6-4. (in collaborazione con Italpress)

Seppi saluta Wimbledon

Andreas Seppi non riesce a raggiungere il tennista pugliese al 3° turno dei Championship. Fatale nel match che lo ha visto contrapposto all'argentino Guido Pella, numero 26 al mondo, il quinto set. Dopo 3 ore e 39 minuti infatti l'azzurro è crollato nel parziale finale con il sudamericano che ha chiuso la sfida col punteggio di 4-6, 6-4, 6-4, 5-7, 1-6.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina