Tuttosport.com

0

Navratilova incorona Cori Gauff: "Da anni non vedevo una luce così"

Alla 9 volte regina di Wimbledon si accodano anche campioni come Federer e McEnroe per la 15enne americana che ha raggiunto gli ottavi dei Championships e non vuole fermarsi

sabato 6 luglio 2019

LONDRA - Tutti pazzi per Cori Gauff, e non solo a Wimbledon. Veder nascere una stella così luminosa sui prati dell'All England Club non è cosa di tutti i giorni. Per di più se la stella in questione ha solo 15 anni ed ha già battuto record su record raggiungendo la seconda setrimana di Wimbledon. Dopo aver battuto trionfalmente Venus Williams, 24 anni in più di lei, all'esordio infatti, la teenager americana non si è fermata mettendo in fila prima la semifinalista 2018 Magdalena Rybarikova e poi la slovena Polona Hercorg al termine di un match sensazionale. Due i match point annullati da Gauff che è stato sotto di un set e 5-2 a favore della Hercorg, salvo poi rimontare vincendo prima il tie break e poi il terzo e decisivo set per 7-5. Personalità fuori dal comune, dunque, per Coco che è diventata da subito la beniamina del Centre Court di Wimbledon che è esploso di gioia ad ogni suo punto nel match del terzo turno. Oltre all'affetto, la 15enne Gauff si è meritata anche i complimenti dei più grandi del tennis, a partire da Martina Navratilova, 9 volte vincitrice del torneo: "E' nata una stella, da decenni non vedevamo una luce così splendente sui campi. Ho la sensazione che Coco sia destinata a trascendere il tennis. E' quello che vuole, ed è nata per questo", l'omaggio profetico della campionessa che sa tanto di incoronazione.

La nascita di un fenomeno di nome Coco

Insieme alla Navratilova, per Cori Gauff sono arrivati i complimenti dei più grandi campioni del tennis: da Roger Federer ("E' fenomenale quello che sta facendo, e il meglio deve ancora arrivare") a John McEnroe: "Halep è favorita, ma io scommetterei comunque un bel po' di soldi su Cory, è eccezionale": non proprio due personaggi qualsiasi di questo sport. Agli ottavi, dunque, dopo qualche giorno di riposo e relax utili a far fluire le tantissime emozioni di questa settimana, è la volta della ex numero uno al mondo Simona Halep che la Gauff affronterà a viso aperto e senza nulla da perdere.

Wimbledon Gauff Navratilova

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina