Tuttosport.com

Winston Salem Open, Sonego si ferma agli ottavi
© Getty Images
0

Winston Salem Open, Sonego si ferma agli ottavi

Il tennista azzurro ha ceduto con il punteggio di 7-6 6-0, in un'ora e 40 minuti di gioco, allo spagnolo Pablo Carreno Busta

giovedì 22 agosto 2019

TORINO - Lorenzo Sonego esce di scena negli ottavi di finale del 'Winston-Salem Open', torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 717.955 dollari in corso sui campi in cemento della Wake Forest University, a Winston-Salem, in North Carolina, ultimo appuntamento per rifinire la preparazione in vista degli Us Open. Il 24enne torinese, numero 48 della classifica mondiale e settima testa di serie, nella notte italiana ha ceduto con il punteggio di 7-6(7) 6-0, in un'ora e 40 minuti di gioco, allo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 64 della classifica mondiale e 11esima testa di serie, nonché vincitore dell'edizione 2016 di questo torneo (il match era programmato su un campo non coperto dalla produzione televisiva locale): il 28enne di Gijon si è così preso la rivincita per la sconfitta patita in giugno in semifinale sull'erba di Antalya, dove poi Lorenzo ha conquistato il suo primo titolo nel circuito maggiore. Il secondo incrocio nel tour fra i due giocatori ha visto il piemontese strappare per primo la battuta all'avversario già nel secondo game (Carreno era 40-0), così da allungare sul 3-0 e poi 4-1.

Sonego battuto da Carreno Busta

Nel settimo gioco è arrivato però il contro-break dello spagnolo, con riaggancio sul 4-4 dopo un gioco ai vantaggi. Sul 5-5 Sonego ha salvato due palle break consecutive, assicurandosi almeno il tie-break, nel quale è partito subito meglio l'iberico (2 a 0), che con un parziale di quattro punti di fila si è issato sul 6 a 2. Lorenzo ha annullato i quattro set point fino al 6-6, poi un quinto sul 7 a 6, ma il sesto gli è stato fatale (9 punti a 7). Praticamente senza storia invece la seconda frazione: perduto il servizio in apertura (0-2), dopo aver mancato una chance dell'1-1, Sonego ha ceduto di schianto e il 28enne di Gijon è andato a staccare il pass per i quarti, dove contenderà un posto in semifinale al francese Benoit Paire, numero 30 Atp e primo favorito del seeding. Sono approdati nei quarti di finale il numero uno del seeding, il francese Benoit Paire, numero 30 della classifica mondiale, e la seconda testa di serie, il canadese Denis Shapovalov, numero 38 Atp, in tabellone con una wild card.

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina