Tuttosport.com

Atp di Shanghai, Federer si arrende a Zverev
© Getty Images
0

Atp di Shanghai, Federer si arrende a Zverev

Il tedesco supera in tre set l'ex numero uno del mondo e attende in semifinale il vincente del match Thiem-Berrettini

venerdì 11 ottobre 2019

SHANGHAI - Alexander Zverev è tornato. Il tedesco sta ritrovando pian piano la forma e la fiducia dello scorso anno e la testimonianza ne è anche la vittoria ai quarti di finale dello Shanghai Rolex Masters contro Roger Federer. Dopo Djokovic - che a novembre perderà anche la vetta della classifica Atp a favore di Rafa Nadal - eliminato da Tsitsipas, anche lo svizzero cade per mano del giovane tedesco. 

Zverev-Federer, la partita 

Sascha parte subito forte nel primo set assistito da un servizio irresistibile. Sui suoi turni di battuta praticamente non si gioca. Basta un break concesso da Federer - che già qualche problemino lo aveva palesato ieri contro Goffin - per decidere l'andamento del primo parziale. Nel secondo set i giochi sembrano chiusi quando il tedesco si trova avanti 6-5 40-0, sul suo servizio. Nessuno dei tre match point viene però trasformato. Un sussulto d'orgoglio del campione di Basilea porta il set al tie-break vinto successivamente proprio dall'ex numero uno del mondo. Zverev riesce a mantenere la calma e riprende da dove aveva lasciato, guadagnandosi un break di vantaggio. A perdere la testa è invece Roger Federer che riceve un penalty point, cosa piuttosto inusuale per lui, per aver scagliato per due volte una pallina fuori dal campo di gioco. Come nel primo parziale, è sufficiente un break a Zverev per portarsi a casa set e match (6-3 6-7 6-3) e guadagnare le semifinali. Il tedesco, che con questa vittoria consolida l'ottavo posto nella race, ultimo disponibile per l'accesso alle Finals, domani incontrerà il vincente del match tra Thiem e Berrettini

Federer Zverev Shanghai

Caricamento...

La Prima Pagina