Tuttosport.com

Coprifuoco a Bogotà, salta l'esibizione Federer-Zverev
© Getty Images
0

Coprifuoco a Bogotà, salta l'esibizione Federer-Zverev

Lo svizzero e il tedesco avrebbero dovuto disputare un match amichevole in Colombia davanti a tanti tifosi nel tour sudamericano. Proprio il tennista elvetico annuncia l'annullamento su Twitter

sabato 23 novembre 2019

BOGOTÀ (Colombia) - L'esibizione a Bogotà tra lo svizzero Roger Federer, numero tre del mondo, e il tedesco Alexander Zverev, in programma ieri sera, è stata annullata per il coprifuoco voluto dal governo colombiano come misura straordinaria a causa dei gravi scontri avvenuti negli ultimi giorni in seguito allo sciopero generale di giovedì. Un imprevisto che ha sostanzialmente cambiato il tour sudamericano del tennista elvetico che non ha mancato di esprimere la sua delusione e tristezza per questo annullamento con un tweet. "Ho il cuore spezzato per il popolo di Bogota' - ha scritto Federer su Twitter - A causa del coprifuoco di stasera, purtroppo non siamo riusciti a giocare questa partita che ho aspettato così a lungo. Prometto a tutti che Sasha e io torneremo in futuro per dare ai nostri fan colombiani la possibilità di vederci giocare. Ho tanti ricordi fantastici del mio tour del 2012 a Bogotà e non vedo l'ora che accada di nuovo". Dopo le violenze che continuano nella capitale colombiana contro il presidente Ivan Duque da giovedì scorso, proprio il presidente, alle 21 ora locale (le 3 in Italia), ha istituito il coprifuoco che non ha permesso il regolare svolgimento della gara.

Tennis Federer Zverev

Caricamento...

La Prima Pagina