Tuttosport.com

Italia eliminata dall'ATP Cup: inutile il 2-0 contro gli Usa

0

Agli azzurri costa cara la sconfitta in singolare di Fognini sul norvegese Ruud. Successi dal sapore amaro quelli di Travaglia su Fritz e del numero 12 al mondo su Isner 

Italia eliminata dall'ATP Cup: inutile il 2-0 contro gli Usa
martedì 7 gennaio 2020

PERTH (AUSTRALIA) - Il team Italia di tennis deve abbandonare il sogno di qualificarsi ai quarti dell'Atp Cup come una delle due migliori seconde. Gli azzurri sono ufficialmente eliminati dal torneo prima ancora di conoscere il risultato finale contro gli Usa. L'Italia attualmente conduce per 2-0 grazie alle vittorie di Travaglia su Fritz 7-6 (3), 7-6 (1) e di Fabio Fognini su Isner 6-4, 7-6 (4). Nel terzo incontro, ormai inutile, nel doppio si sfideranno Fognini e Simone Bolelli contro Austin Krajicek e Rajeev Ram. Gli azzurri pagano lo scotto di un inizio di torneo negativo, segnato dalla netta sconfitta per 3-0 contro la Russia, alla quale è seguita la vittoria contro la Norvegia per 2-1

Atp Cup, agli azzurri costa cara la sconfitta di Fognini su Ruud

All'Italia, in ottica qualificazione come una delle due migliori seconde, costa caro il ko in singolare di Fognini contro il norvegese Ruud, vera rivelazione del torneo che ha steso anche l'altro top 20 Isner. Gli azzurri, per potersi sedere al tavolo delle migliori seconde, avrebbero dovuto ottenere un bilancio nei match uguale o superiore a 5-4 e una percentuale di set vinti non inferiore al 60%, ovvero quello del Canada. L’Italia poteva ambire al massimo a un 58% vincendo tutti i set contro gli Stati Uniti, da qui il verdetto finale: gli azzurri sono ufficialmente fuori dall'Atp Cup. 

Atp Cup Italia Travaglia fognini

Caricamento...

La Prima Pagina