Tuttosport.com

Australian Open, raccolta fondi il 15 gennaio: assi in campo contro gli incendi

0

È arrivata la conferma: si gioca. Organizzati match-esibizione cinque giorni prima dell'inizio del torneo: in campo Federer, Nadal, Kyrgios, Tsitsipas, Osaka, Wozniacki e Serena Williams

Australian Open, raccolta fondi il 15 gennaio: assi in campo contro gli incendi
mercoledì 8 gennaio 2020

MELBOURNE (AUSTRALIA) - "Si gioca". È arrivata la conferma per bocca di Craig Tiley, presidente della federtennis aussie. Escluso ogni rinvio o annullamento degli Australian Open, come ipotizzato da Nole Djokovic. Il serbo si era così espresso a riguardo della difficile situazione legata agli incendi: "Forse dovremmo prendere in considerazione l'idea di un rinvio...". Il torneo verrà svolto regolarmente, confidando nei campi indoor di Melbourne. Intanto il 15 gennaio, cinque giorni prima dell'avvio, scenderanno in campo gli assi del tennis per una serie di match-esibizione.

Esibizioni cinque giorni prima

Una raccolta fondi per l'Australia con protagonisti Roger Federer, Rafael Nadal, Serena Williams, Naomi Osaka, Caroline Wozniacki, Stefanos Tsitsipas e Nick Kyrgios. Quest'ultimo ha annunciato una donazione di 200 dollari per ogni suo ace. In lacrime ha dichiarato: "Abbiamo l'atmosfera più inquinata del mondo". Un modo particolare per aiutare la sua nazione, al centro di un momento tragico soprattutto sulla costa sud. 

Australian Open Tennis

Caricamento...

La Prima Pagina