Tuttosport.com

Serena Williams rompe il digiuno: vince il torneo di Auckland

0

Era dall'Australian Open del 2017 che la campionessa americana non vinceva un titolo. In Nuova Zelanda, però, batte l'altra statunitense Pegula conquistando il trofeno numero 73 della sua carriera

Serena Williams rompe il digiuno: vince il torneo di Auckland
© Getty Images
domenica 12 gennaio 2020

AUCKLAND (Nuova Zelanda) - Serena Williams ha vinto il Wta di Auckland, in Nuova Zelanda, ed è tornata a conquistare un titolo dopo 3 anni. Dal 2017, infatti, la campionessa americana non riusciva ad alzare al cielo un trofeo, mentre in questo 2020 rompe subito il digiuno guadagnandosi il suo 73esimo trofeo in carriera, il primo dopo la maternità. In finale, la Williams ha battuto al connazionale Jessica Pegula, numero 82 del mondo, per 6-3 6-4 e adesso sembra pronta per provare a vincere anche l'Australian Open in programma a partire dal prossimo 20 gennaio. Anche questa finale sembrava stregata per l'americana che, andata sotto 3-1 ad inizio match, non si lascia prendere dal panico e, una volta entrata in ritmo, domina la sfida fino alla fine. Il primo titolo per la Williams era arrivato nel 1999 e, con questo torneo di Auckland 2020, è riuscita nell'impresa di vincere almeno un torneo in quattro decenni. Parla così, a fine match, la Williams, che ha anche deciso di devolvere l'intero montepremi di 43mila dollari alle vittime degli incendi boschivi australiani: “È passato molto tempo, penso che si potesse vedere il sollievo sul mio viso. Mi sento sicuramente bene, mi sento come se stessi migliorando con il passare delle settimane e ovviamente ne avevo bisogno”.

williams Auckland

Caricamento...

La Prima Pagina