Giorgi e Paolini subito ko nelle qualificazioni del torneo di Dubai

Le due azzurre perdono entrambe all'esordio: la numero 94 va ko (6-1, 6-4) contro Kristina Mladenovic, mentre la 28enne di Macerata si arrende di fronte alla prima forza del tabellone Julia Goerges

Giorgi e Paolini subito ko nelle qualificazioni del torneo di Dubai

DUBAI (EMIRATI ARABI UNITI) - Esordio da incubo per Camila Giorgi e Jasmine Paolini al Dubai Duty Free Tennis Championships, Wta Premier con 2.794.840 dollari di montepremi che si disputa sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Entrambe le azzurre sono andate ko nel match d'esordio delle qualificazioni. Per la 24enne di Castelnuovo di Garfagnana, prima azzurra nella top 100 con la sua 94ª posizione nel ranking mondiale, è arrivata una sonora batosta contro Kristina Mladenovic, quarta testa di serie delle qualificazioni. Un 6-1, 6-4 in appena un'ora e 15 minuti di gioco che ha visto la francese dominare fin da subito, costringendo l'azzurra a perdere il servizio già nel primo e nel terzo game. Paolini ha poi mostrato l'orgoglio nel secondo set, non riuscendo però a ribaltare il match. Ko anche Camila Giorgi che, invece, si è dovuta arrendere di fronte alla prima forza del tabellone: Julia Goerges. La tedesca, numero 31 del ranking Wta, ha impiegato un'ora e 22 minuti per sbarazzarsi della tennista azzurra con il punteggio di 6-2 6-4. Le speranze italiane sono ora riposte in Giulia Gatto-Monticone, attesa dalla sfida contro la bulgara Elitsa Kostova, numero 191 Wta.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...