Tuttosport.com

Ranking Atp: Federer scende dal podio, Sinner guadagna quattro posti

0

Un solo cambiamento nella Top10 della classifica mondiale: lo svizzero scavalcato da Thiem, Djokovic ancora al comando con Nadal che insegue

Ranking Atp: Federer scende dal podio, Sinner guadagna quattro posti
lunedì 2 marzo 2020

TORINO - C'è un solo cambiamento, ma abbastanza significativo, nella top ten mondiale maschile, guidata da Novak Djokovic, salito di nuovo sul trono con l'ottavo trionfo a Melbourne. Con il titolo conquistato nel '500' di Dubai il 32enne serbo consolida la sua leadership. Sono adesso 370 i punti di margine su Rafa Nadal. Impossibilitato a difendere i punti del successo dello scorso anno negli Emirati Arabi per l'intervento al ginocchio destro, Roger Federer scende dal podio, scavalcato dall'austriaco Dominic Thiem, per la prima volta in carriera sulla terza poltrona. Stabili poi le altre posizioni: quinto è il russo Daniil Medvedev, seguito dal greco Stefanos Tsitsipas e dal tedesco Alexander Zverev.

Ranking Atp, la situazione degli azzurri

Conferma all'ottavo posto anche per Matteo Berrettini (prossimo al rientro, a Indian Wells). Il 23enne romano ha però gli stessi punti del francese Gael Monfils. A chiudere il club d'elite del circuito maschile è sempre David Goffin. Per quello che riguarda gli altri azzurri, stabile Fabio Fognini all'11esimo posto ora con 155 punti di distacco dal belga. Nessuna variazione anche per Lorenzo Sonego (46°, ad eguagliare il best ranking), mentre recupera quattro posti il Next Gen Jannik Sinner, ora numero 71. Due passi indietro per Gianluca Mager (79°) e Stefano Travaglia (86°), come pure Andreas Seppi (88°). Si conferma al numero 100 Salvatore Caruso, ottavo giocatore italiano nei primi cento Atp.

Caricamento...

La Prima Pagina