Tuttosport.com

Coronavirus, Roland Garros rinviato: si terrà dal 20 settembre al 4 ottobre

0

La decisione è stata comunicata dagli organizzatori del torneo sul proprio sito ufficiale

Coronavirus, Roland Garros rinviato: si terrà dal 20 settembre al 4 ottobre
© EPA
martedì 17 marzo 2020

PARIGI (Francia) - Capitola anche il Roland Garros. Il celebre torneo tennistico francese è stato posticipato e si terrà dal 20 settembre al 4 ottobre. Lo comunicano gli organizzatori sul proprio sito on line: "Il mondo intero è colpito dalla crisi di salute pubblica connessa con COVID-19. Al fine di garantire la salute e la sicurezza di tutti i soggetti coinvolti nell'organizzazione del torneo, la Federazione francese di tennis ha deciso di organizzare l'edizione 2020 di Roland-Garros dal 20 settembre al 4 ottobre. Sebbene nessuno sia in grado di prevedere quale sarà la situazione il 18 maggio, le attuali misure di confinamento ci hanno reso impossibile continuare i nostri preparativi e, di conseguenza, non siamo in grado di tenere il torneo nelle date inizialmente previste", si legge nella nota. "Al fine di agire in modo responsabile e proteggere la salute dei suoi dipendenti, fornitori di servizi e fornitori durante il periodo di organizzazione, la FFT ha scelto l'unica opzione che consentirà loro di mantenere l'edizione 2020 del torneo unendosi alla lotta contro COVID-19", si legge nella nota.

"La FFT ha voluto mantenere il Roland Garros nel 2020"

"In questo importante periodo della sua storia, e poiché i progressi della modernizzazione dello stadio significano che il torneo può essere tenuto in questo momento, la FFT ha voluto mantenere il torneo nel 2020. Pertanto, il Roland-Garros di quest'anno si terrà dal 20 settembre al 4 ottobre", si aggiunge. Questa decisione è stata presa nell'interesse sia della comunità di tennisti professionisti, la cui stagione 2020 è già stata compromessa, sia dei numerosi fan del tennis e del Roland-Garros, sottolineano gli organizzatori. "Abbiamo preso una decisione difficile ma coraggiosa in questa situazione senza precedenti, che si è evoluta notevolmente dallo scorso fine settimana. Agiamo in modo responsabile e dobbiamo lavorare insieme nella lotta per garantire la salute e la sicurezza di tutti", ha spiegato Bernard Giudicelli, presidente della Federazione francese di tennis. Tutti i biglietti già acquistati saranno rimborsati o scambiati per tener conto delle nuove date del Roland-Garros.

Roland Garros Coronavirus

Caricamento...

La Prima Pagina