Tuttosport.com

Nadal attacca: "Politici pensano sempre a nuove elezioni"

0

Il tennista maiorchino si augura il ritorno del pubblico sugli spalti: "Immagino di rivedere stadi e campi pieni"

Nadal attacca:
© Getty Images
domenica 31 maggio 2020

ROMA - "Siamo in un momento così delicato che tutto diventa politicizzato. Ma c'è un problema in politica, ed è che coloro che prendono decisioni, sfortunatamente, lo fanno sempre pensando che ci saranno nuove elezioni". Così Rafa Nadal sferra un duro attacco alla classe politica spagnola per la gestione dell'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di Covid-19. Sul ritorno del pubblico ad assistere alle partite, il numero due del mondo a El País Semanal dice: "Immagino di rivedere stadi e campi pieni. Mi piace vedere gente, abbracciarsi, stare insieme. Dobbiamo esseri paziente e trovare un vaccino, ma non credo in una nuova normalità. La nuova normalità sarà quella che accettiamo". Il tennista maiorchino non nasconde neanche la sua preoccupazione per i prossimi mesi: "Sta arrivando un futuro molto complicato e avremo bisogno dell'esperienza del meglio per uscirne".

Nadal Coronavirus Tennis

Caricamento...

La Prima Pagina