Tuttosport.com

Us Open, il montepremi potrebbe essere abbassato

0

Sia per il torneo maschile che per quello femminile gli organizzatori dello Slam stanno pensando di ridurre del 5% la vincita

Us Open, il montepremi potrebbe essere abbassato
© EPA
venerdì 5 giugno 2020

ROMA - Se si disputeranno, potrebbe esserci un'importante novità per gli Us Open, in programma dal 24 agosto al 13 settembre, a New York. In attesa della decisione definitiva sullo svolgimento del torneo, gli organizzatori stanno pensando di ridurre il montepremi sia per il torneo maschile che per il femminile del 5% rispetto al 2019, quando fu di 57 milioni di dollari. L'ipotesi è nata per fronteggiare le perdite economiche che potrebbero derivare da uno svolgimento dello Slam a porte chiuse. Si pensa anche alla cancellazione del torneo di doppio misto, delle qualificazioni, del torneo di tennis in carrozzina e dei tabelloni junior. Possibile solo una riduzione del numero di partecipanti, invece, per i tabelloni di doppio.

Us Open New York Tennis

Caricamento...

La Prima Pagina