Ranking WTA: Barty sempre prima, Giorgi la migliore delle azzurre

La tennista australiana è rimasta prima nonostante non sia mai scesa in campo dal lockdown. Tre italiane in top100

Ranking WTA: Barty sempre prima, Giorgi la migliore delle azzurre

La classifica Wta non registra grandi movimenti, col tennis femminile fermo da metà novembre. Regina del 2020 è Ashleigh Barty sebbene la tennista australiana non sia mai scesa in campo dal lockdown, con l'ultimo incontro giocato a febbraio, la semifinale di Doha persa contro Petra Kvitova. Alle sue spalle, staccata di quasi 1500 punti, c'è Simona Halep, quindi Naomi Osaka e Sofia Kenin (appena 20 punti fra le due), seguite da Elina Svitolina e Karolina Pliskova (5260 punti contro 5205).

"Coronavirus, l'Australian Open inzierà in ritardo"

Abbastanza vicine fra di loro anche Bianca Andreescu, Petra Kvitova e Kiki Bertens, raccolte in 50 punti, chiude la Top Ten Aryna Sabalenka. La migliore delle azzurre resta sempre Camila Giorgi, stabile al 75esimo posto, fra le prime cento al mondo anche Martina Trevisan (84°) e Jasmine Paolini, che rispetto alla scorsa settimana scivola indietro di un posto ed è 96°.

Ranking Atp, Djokovic chiude il 2020 primo. Wta, la Top 10 resta invariata
Guarda il video
Ranking Atp, Djokovic chiude il 2020 primo. Wta, la Top 10 resta invariata

Commenti