Australian Open, Tomic aveva ragione: positivo al Covid-19

Il tennista australiano si era "giocato una cena" con il giudice di sedia: "Scommettiamo che sono positivo?"
Australian Open, Tomic aveva ragione: positivo al Covid-19

MELBOURNE (Australia) - Bernard Tomic è risultato positivo al Covid-19, proprio come aveva preannunciato in campo durante il match di qualificazione perso due giorni fa contro il russo Safiullin agli Australian Open. L'australiano, rivolgendosi al giudice di sedia e non nascondendo una certa spossatezza, aveva detto: "Scommettiamo una cena che ho il Covid?".

Riecco Djokovic: allenamento a Melbourne!
Guarda la gallery
Riecco Djokovic: allenamento a Melbourne!

Tomic positivo al Covid

Il 29enne aveva ragione, come spiegato a The Herald e The Age dopo aver ricevuto il risultato positivo: "Mi sento ancora piuttosto male. Mi sento peggio più mentalmente che fisicamente perché ero davvero motivato a tornare e mostrare al pubblico australiano che posso essere il tennista che si aspettano che io sia. Sono deluso che questo virus mi abbia impedito di farlo. A causa del virus, non riuscivo proprio a colpire forte. E per quanto ci provassi, non avevo l'energia per combattere. Farò di tutto per tornare al top. Apprezzo davvero il supporto di tutti". Due giorni Tomic fa si era sfogato, criticando i controlli piuttosto blandi degli organizzatori sul Covid: "È possibile che ci mandino in campo senza un test PCR ufficiale?".

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...