Ranking Atp: comanda Djokovic, Musetti crolla

Nessun cambiamento per quanto riguarda le prime 16 posizioni, in attesa dei risultati del Roland Garros. Sale di una posizione Fognini
Ranking Atp: comanda Djokovic, Musetti crolla© /Ag. Aldo Liverani Sas

Nessun cambiamento per quanto riguarda le prime posizioni del ranking Atp. Tutti i primi 16 giocatori al mondo rimangono nelle rispettive posizioni, in attesa dei risultati del Roland Garros. Il leader Novak Djokovic mantiene così il distacco di 680 punti su Daniil Medvedev. Perdono punti ma non scendono Alexander Zverev (3) e Stefanos Tsitsipas (4), che si avvicinano a Rafael Nadal (5). Stesso discorso per Carlos Alcaraz, che rimane sesto ma cede 122 punti ed è tallonato da Andrey Rublev. Così come Matteo Berrettini, assente a Parigi, anche Jannik Sinner Lorenzo Sonego si confermano nelle rispettive posizioni cioè 12° e 35°. Sui campi della capitale francese anche Lorenzo Musetti, che tornerà a giocare una partita ufficiale dopo l'ultimo infortunio. Il ventenne carrarese proverà fin da subito a risalire nel ranking che, a causa dello stop forzato, lo ha visto perdere 9 posizioni scendendo alla n.66. Sale di una posizione Fabio Fognini, che si posiziona al n.51 a soli 36 punti dal rientrare tra i migliori 50 giocatori del mondo.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...