Wta Budapest, esordio amaro per Cocciaretto e Paolini: subito fuori

Le due azzurre out: la 21enne di Fermo si arrende alla Bondar con il risultato di 6-2 6-2, mentre la classe 1996 ha perso contro la Tomova per 4-6 6-0 6-2
Wta Budapest, esordio amaro per Cocciaretto e Paolini: subito fuori© Getty Images

Esordio da dimenticare per Elisabetta Cocciaretto al "Budapest Open 125", torneo WTA 125k dotato di 115.000 dollari di montepremi che si sta disputando sui campi in terra battuta della capitale ungherese. La 21enne tennista di Fermo, n.96 WTA, non particolarmente fortunata nel sorteggio, si è arresa all'esordio con la "padrona di casa" Anna Bondar, n.52 WTA e seconda testa di serie del torneo, con il punteggio di 6-2 6-2. Si ferma al primo turno anche Jasmine Paolini: la 26enne di Castelnuovo di Garfagnana, n.75 WTA e terza favorita del seeding, reduce dai quarti nel Wta di Portoroz (dove la scorsa settimana non è riuscita a confermare il titolo conquistato nel 2021), è stata battuta in rimonta per 4-6 6-0 6-2, dopo oltre due ore di lotta, dalla bulgara Viktoriya Tomova, n.109 del ranking.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...