Djokovic perde il controllo: gestaccio al pubblico, bufera a Parigi

Il serbo n.1 al mondo, dopo la vittoria contro Rublev in semifinale, si è reso protagonista di un episodio che ha fatto discutere

Novak Djokovic lotta per oltre tre ore e alla fine si guadagna la finale contro Grigor Dimitrov al "Rolex Paris Masters", ultimo Atp Masters 1000 della stagione con montepremi complessivo pari a 5.779.335 euro che si sta disputando sul veloce indoor del Palais Omnisport di Bercy. Il serbo numero 1 del mondo e del tabellone riesce ad avere la meglio in rimonta su Andrey Rublev, quinta testa di serie, per 5-7 7-6(3) 7-5.

Djokovic, il gesto dopo la vittoria

Al termine della sfida Djokovic si è reso protagonista di un episodio che sta facendo discutere. Dopo il successo il vincitore ha infatti provocato il pubblico, prima portando le dita vicino alle orecchie e poi con un gesto volgare indicandosi le parti basse, uscendo tra i fischi degli spettatori. Per Djokovic si tratta del quinto successo in sei match col russo. Il 36enne di Belgrado proverà ora a conquistare il 97º titolo della sua carriera (137 le finali), Dimitrov permettendo: il bulgaro ha però  perso 11 dei 12 confronti diretti, con l'unico successo raccolto nel 2013 sulla terra di Madrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...