Next Gen Finals, sulle orme di Sinner: chi sono i due italiani in gara

I due talenti prenderanno parte al torneo di fine stagione dedicato ai migliori otto tennisti under 21 del circuito mondiale: ecco quali altri azzurri ci hanno giocato
Next Gen Finals, sulle orme di Sinner: chi sono i due italiani in gara© EPA

Non solo le Nitto ATP Finals di Torino, con Sinner che sta deliziando il pubblico del Pala Alpitour. Dal 28 novembre, e fino al prossimo 2 dicembre, a Gedda, in Arabia Saudita, andranno in scena le Next Gen Finals, l'analogo torneo riservato ai migliori otto interpreti under 21 del tennis. Sono stati ufficializzati i partecipanti per l'edizione 2023 e figurano ben due italiani. Di seguito la lista in ordine di posizionamento nel ranking:

1) Arthur Fils (Francia)
2) Luca Van Assche (Francia)
3) Dominic Stricker (Svizzera)
4) Flavio Cobolli (ITALIA)
5) Alex Michelsen (Stati Uniti)
6) Hamad Medjedovic (Serbia)
7) Luca Nardi (ITALIA)
8) Abdullah Shelbayh (Giordania) (in gara con una wild card)

Gli italiani nella storia delle Next Gen Finals

Cobolli e Nardi saranno rispettivamente il settimo e l'ottavo tennista azzurro a disputare le Next Gen Finals. Il primo, in assoluto, fu Gianluigi Quinzi nel 2017, quindi fu il turno di Liam Caruana l'anno seguente e di Jannik Sinner nel 2019. Lorenzo Musetti debuttò nel 2021, bissando la propria partecipazione nell'edizione della scorsa stagione, a cui prese parte insieme a Matteo Arnaldi e a Francesco Passaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...