Internazionali, Fognini cede a Tsitsipas: sfumano i quarti
© LAPRESSE
0

Internazionali, Fognini cede a Tsitsipas: sfumano i quarti

Il quasi 32enne di Arma di Taggia si arrende al greco in due set, che se la vedrà con Federer nel prossimo turno

giovedì 16 maggio 2019

ROMA Fabio Fognini cede in un'ora e dodici minuti di gioco a Stefanos Tsitsipas per due set a zero e saluta gli Internazionali in corso di svolgimento a Roma. Il 20enne greco comanda il gioco, ma l'italiano, forse più della potenza dell'avversario, soffre la pressione delle aspettative di un campo Pietrangeli gremito, e non offre il suo miglior tennis. Tsitsipas la chiude 6-4, 6-3, sfruttando i tanti errori di Fognini, che ha saputo comunque infiammare il Foro Italico con dei colpi d'orgoglio che più volte l'avevano riportato clamorosamente in partita. Per il giovane ellenico, nei quarti ci sarà Federer.

PRIMO SET - Pronti, via, 30-15 Fognini e servizio di Tsitsipas, l'italiano risponde con un astuto lungolinea: out per millimetri, l'episodio cambia il volto del primo game (chiuso dall'ace del greco), e così del secondo, con Fognini che perde la bussola e va sotto 0-2. Il boato del Pietrangeli prova a rincuorare l'idolo di casa dopo un avvio complicato, che non sortisce effetti neanche nel terzo game. Sul 4-1 (0-15) un rigore sbagliato a porta vuota anticipa un ace che trasforma il quasi 32enne di Arma di Taggia, il quale completa il compito in battuta e contro-break ad uno Tsitsipas messo all'angolo: 4-3 per il greco. Tra il settimo e l'ottavo gioco la bolgia regna incontrastata ed il campo che porta il nome di uno dei più grandi del tennis nostrano sembra l'Olimpico: risultato, Fognini torna in corsa lasciando l'avversario a zero e, sul 4-4, cambia racchetta. Scelta nefasta, col 5-4 ellenico in scioltezza ed un "falloso" italiano nell'ultimo game, inspiegabilmente "regalato" con tre contro-risposte sparate via.

SECONDO SET - Il sentore di un Fognini non in giornata avvertito nel primo set, trova conferme nel secondo, con un primo game arrendevole ed un secondo in cui due errori figli di un'eccessiva tensione, sembrano compromettere anche il secondo gioco: 15-40 per Tsitsipas, ma Fognini reagisce con due perle che portano inutilmente ai vantaggi, caratterizzati da una caduta ed altre due scelte sbagliate, con conseguente 0-2. Terzo contro-break subito del match. Messo di fronte alla brutta figura, Fognini tira fuori il meglio di sé e cambia piglio, iniziando a giocare un tennis pregevole che lo porta sul 2-2 infiammando il Pietrangeli, richiamato all'ordine ed al silenzio dall'arbitro. Tsitsipas si porta a casa un soffertissimo quinto game, ben giocato dall'italiano, e si ripete nel sesto, sfruttando l'ennesimo black-out di Fognini. 4-2 e servizio per il greco che, nonostante due errori sulla seconda palla (0/7 nel secondo set), salva il game sotto rete (7/8) e lascia la palla in mano a Fognini, che prova a resistere strenuamente fino al 5-3, col 20enne che pone fine all'avventura romana del campione di Montecarlo 2019 in un'ora e dodici minuti.

Tennis Internazionali dItalia fognini tsitsipas

Commenti

La Prima Pagina