Internazionali d'Italia, Sinner: "Crescere affrontando le difficoltà"

L'azzurro testa di serie numero 10 al Masters di Roma ha parlato del suo percorso: "Il divertimento ci deve essere sempre"

Internazionali d'Italia, Sinner: "Crescere affrontando le difficoltà"© ANSA

ROMA - In attesa del suo debutto agli Internazionali d'Italia contro lo spagnolo Pedro Martinez, Jannik Sinner ha parlato del suo percorso nel mondo del tennis. Ospite al panel del Foro Italico in cui Panini ha presentato il Manuale Illustrato del tennis, l'altoatesino ha dichiarato: "Se si vuole crescere velocemente bisogna sapersi calare nelle difficoltà, non solo il giocatore, ma le persone intorno. Devi trovare una soluzione, come in campo. Ci saranno 2-3 partite all'anno dove uno si sente bene, il resto è una lotta".

Sinner: "Divertimento è essenziale"

Sinner ricorda anche le difficoltà come lasciare precocemente casa e famiglia: "Non è stato sempre semplice, ho lasciato la mia casa a 13 anni e mezzo, mi sono mancati famiglia e amici per inseguire il sogno che avevo, ossia fare il tennista - aggiunge - Il divertimento ci deve essere sempre, altrimenti non ti alleni mattina e pomeriggio con un obiettivo in testa e non giri tutto l'anno".

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...