Internazionali d'Italia, Sinner vola ai sedicesimi dove sfiderà Fognini

Tutto facile per il tennista azzurro che ha battuto lo spagnolo Pedro Martinez in due set per 6-4, 6-3. Adesso il derby italiano al secondo turno

Internazionali d'Italia, Sinner vola ai sedicesimi dove sfiderà Fognini© /Ag. Aldo Liverani Sas

ROMA - Tutto facile per Jannik Sinner che batte Pedro Martinez all'esordio negli Internazionali d'Italia, quinto Atp Masters 1000 stagionale con montepremi pari a 5.415.410 euro, in scena sulla terra rossa del Foro Italico a Roma. Il numero 13 del ranking mondiale supera il tennista spagnolo (numero 40 del ranking mondiale) per in. Ci sarà dunque un derby italiano ai sedicesimi di finale, con Sinner che sfiderà Fabio Fognini per la prima volta in carriera. 

Internazionali d'Italia, Fognini batte Thiem e vola ai sedicesimi

Sinner supera Martinez senza problemi

Parte benissimo Sinner che non sbaglia nulla e si porta sul 3-0. Martinez reagisce e si porta sul 5-3 dove Sinner perde l'occasione per conquistare il set portando così il risultato su 5-4. L'azzurro però spinge subito nel decimo game conquistando il primo set in 42' con il risultato di 6-4. Stesso copione anche nel secondo set dove Sinner si porta nuovamente sul 3-0. Martinez accenna una reazione ma è tutto inutile. Il numero 13 del mondo vince anche il secondo set per 6-3 al primo match point con un ace

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...