"Prima dose": il commento di Burioni su Djokovic dopo il ko con Sinner

Il noto virologo ha voluto commentare in maniera sarcastica il ko del numero uno al mondo contro l'altoatesino
"Prima dose": il commento di Burioni su Djokovic dopo il ko con Sinner

La sconfitta di Novak Djokovic contro Sinner alle Nitto ATP Finals ha rappresentato un traguardo storico per il tennis italiano ma non solo. Lo storico successo dell'altoatesino è stato commentato, tra gli altri, anche da Roberto Burioni. Più che esaltare l'azzurro classe 2001, il noto virologo ha voluto lanciare una frecciatina verso il numero uno al mondo con un post su X. Burioni ha postato una foto di un'esultanza del serbo nell'ultimo Wimbledon dove sbeffeggiava il pubblico facendo il gesto delle lacrime, accompagnando l'immagine con un commento sarcastico: "Prima dose".

Djokovic, gli Australian Open e Burioni

Il virologo ha dunque voluto "ironizzare" sulla prima sconfitta di Nole contro Sinner facendo riferimento alla prima cura del vaccino per il Covid, che Djokovic ha sempre dichiarato di non voler fare. Nel 2022, tra le altre cose, il serbo arrivò a Melbourne per giocare gli Australian Open ma venne espulso dal paese proprio per aver rifiutato il vaccino. Una scelta da sempre rivendicata, e che Burioni aveva commentato dopo la vittoria degli Australian Open 2023 (edizione in cui invece Djokovic è stato ammesso): "Un cretino novax che vince le Olimpiadi non diventa una persona intelligente, ma un cretino olimpionico".

Sinner batte Djokovic, la reazione dopo lo smash della vittoria diventa virale
Guarda la gallery
Sinner batte Djokovic, la reazione dopo lo smash della vittoria diventa virale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...