Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Galliani ripensa a Lucas Leiva per il Milan
© www.imagephotoagency.it

Galliani ripensa a Lucas Leiva per il Milan

Il brasiliano, sedotto e abbandonato dall’inter, può arrivare in prestito. Si complica Deulofeutwitta

mercoledì 4 gennaio 2017

MILANO  L’uscita di Bacca, dovesse arrivare un’offerta super, quanto meno dal punto di vista economico risolverebbe molti problemi in casa Milan per quanto concerne il mercato in entrata (a quel punto si potrebbe tentare l’assalto a Keita o al Papu Gomez), ma visto che la cessione del colombiano è tutt’altro che scontata, anzi, il club rossonero deve ancora fare i conti con una campagna acquisti che rischia di rimanere ferma al palo per diverse settimane. La questione è la solita: Fininvest e Sino-Europe Sports hanno concordato un saldo “zero” fra entrate e uscite e dunque ci vorranno delle cessioni per acquistare i rinforzi per Montella. Altrimenti Galliani, che guiderà ancora questo mercato (con l’avallo o meno del futuro ad dei cinesi Fassone), dovrà trovare le solite soluzioni fantasiose. In prestito. L’attenzione del Milan in questo momento è dirottata a Liverpool. Lì gioca l’obiettivo per rinforzare le fasce offensive, Gerard Deulofeu, ma anche un nome recentemente accostato all’Inter, che il Milan ha già seguito in passato, ovvero Lucas Leiva.

TUTTE LE NOTIZIE DI MERCATO IN DIRETTA

Il brasiliano del Liverpool, passaporto comunitario, è un comprimario nello scacchiere di Klopp e sia giocatore che club avevano dato il loro ok al trasferimento in prestito con diritto di riscatto all’Inter. I nerazzurri hanno virato su Gagliardini e ora Galliani, che aveva pensato a Leiva già nell’estati 2015 e 2016, ci sta ragionando, anche perché questa potrebbe essere una soluzione buona per dare a Montella un’alternativa a Locatelli non ingombrante, ma affidabile. Nell’Everton invece gioca l’ala spagnola Deulofeu e ogni giorno che passa la trattativa si complica. Secondo il “Mundo Deportivo” - vicino all’entourage del giocatore essendo cresciuto nella cantera del Barcellona -, l’Everton oltre a non prendere in considerazione la cessione in prestito, adesso vorrebbe trattare solo per una partenza a titolo definitivo inserendo addirittura un’opzione di “recompra”. Il Milan comunque non molla la presa e aspetta la prossima settimana quando l’agente dello spagnolo volerà a Liverpool per parlare con la società inglese che comunque non libererà Deulofeu senza avere in mano un sostituto.

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti