Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Milan, Kalinic può finire al Siviglia
© Marco Canoniero
0

Calciomercato Milan, Kalinic può finire al Siviglia

Il croato vuole restare, ma se arriva un'offerta da 25 milioni verrà ceduto

venerdì 15 giugno 2018

MILANO - Il Milan valuta il futuro dei suoi attaccanti: per Andrè Silva sarà fondamentale attendere le sue prestazioni al Mondiale, mentre per Kalinic il discorso è diverso. Il croato vorrebbe rimanere, e l'idea della società rossonera è di tenerlo, nonostante abbia deluso le aspettative. Tuttavia, nel caso in cui arrivassero offerte da 25 milioni in su, l'attaccante ex Fiorentina sarebbe ceduto senza troppi patemi d'animo, indipendentemente dalla decisione riguardo al fair play finanziario.

OCCHIO AL SIVIGLIA - La società andalusa, attraverso il neo allenatore Pablo Machin (reduce da 4 anni alla guida del Girona) ha manifestato il proprio interesse per Kalinic, bisogna attendere per vedere se si tratta di un obiettivo concreto. Come colleghi di reparto, nel Siviglia il croato troverebbe l'ex Sampdoria Muriel, in passato obiettivo proprio del Milan, e il francese Ben Yedder. Altri club che si sono interessati al numero 7 della società meneghina sono l’Eintracht Francoforte, il Bayer Leverkusen e la Lokomotiv Mosca.  Tuttavia, dato l'imminente debutto della Croazia al Mondiale, il futuro di Kalinic resta legato molto alle prestazioni sue e della sua Nazionale, in un girone complicato con Argentina, Nigeria e Islanda.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Mercato Kalinic André Silva Milan Siviglia

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti