Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

0

Monchi: «Per Alisson offerta fuori mercato. Roma più forte? Non lo so…»

Il direttore sportivo: «Merito un pizzico di fiducia. Se tra qualche anno non avrò vinto niente prenderò l'aereo e andrò via»

giovedì 19 luglio 2018

ROMA - La Roma ha presentato il figlio d'arte Kluivert, ma a tenere banco è la cessione di Alisson al Liverpool. Così Monchi, il diesse giallorosso: "E’ arrivata un'offerta fuori mercato. Valutati i pro e i contro, abbiamo accettato. Il comportamento di Alisson è stato esemplare, non mi ha mai fatto pressione per partire. Se ha accettato, però, è perché evidentemente gradisce la sua destinazione. Per me è stato da 10 e lode.  Il sostituto? Olsen è solo una delle possibilità, ma non abbiamo fretta e lavoreremo con calma".  

FIDUCIA - "La mia missione? Rinforzare la Roma, senza metterla in difficoltà. Ambiziosi sì, ma con la testa. Arriveremo al decimo piano, ma prima ci sono il secondo, il terzo…La squadra sarà più forte? Non lo so. Oggi presentiamo Kluivert, per qualcuno era impossibile a causa della concorrenza, ma è qui. Stesso discorso per Pastore. Sono arrivati giocatori forti. Non serve a nulla dire che la Roma é la seconda, terza o quarta forza del campionato. Abbiamo una squadra forte, uno spogliatoio sano e siamo ambiziosi. Se lavoreremo tutti nella stessa direzione, sarà più facile fare bene. So che il tempo per i tifosi non esiste, la Roma non vince da tanto e loro sono stanchi. E lo capisco perché, prima di tutto, sono un tifoso anche io. Merito un pizzico di fiducia. Se tra qualche anno non avrò vinto niente prenderò l'aereo e volerò via. Io sono diventato direttore sportivo per casualità. N’Zonzi? Mi piace, certo, lo conosco bene, ma non è oggi un obiettivo reale per noi".  

ECCO KLUIVERT - Queste le parole dell'ex attaccante dell'Ajax: "Essere alla Roma è un passo importante nella mia carriera. È un club ambizioso, che vuole crescere ancora. I miei punti di forza? La velocità, il dribbling e la ricerca continua della porta. Dovrò migliorare in fase difensiva. Sono giovane, devo ancora imparare tanto ma voglio mostrare il mio valore con questa maglia. Totti? E’ un esempio, un modello per tutti. Ho parlato con lui dopo il mio arrivo. Non ha avuto un ruolo nella trattativa, ma sicuramente è importante la sua presenza qui".

TUTTO SUL CALCIOMERCATO 

 

 

Calciomercato Roma Monchi

Commenti

La Prima Pagina

Potrebbero interessarti