Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

© LaPresse

Coppa Italia, Juve-Lazio LIVE
Pogba e Llorente dal 1'

Allegri non ha Morata e lancia Llorente dal primo minuto, Pioli ritrova De Vrij  twitta

mercoledì 20 maggio 2015

TORINO - Tutto pronto per la finale di Coppa Italia. Questa sera all'Olimpico si affrontano Juventus e Lazio. Dopo aver conquistato il quarto scudetto consecutivo, i bianconeri sperano di completare la seconda tappa del Triplete in attesa della finale di Champions League contro il Barcellona, e alzare la decima Coppa. La Lazio, invece, sogna di alzare un trofeo nel suo stadio due anni dopo lo storico successo nel derby contro la Roma. Allegri non ha Morata e lancia Llorente dal primo minuto, mentre in porta al posto di Buffon gioca Storari, il titolare ormai di Coppa Italia. Pioli ritrova De Vrij in coppia centrale con Mauricio. A centrocampo spazio a Ledesma, in panchina Biglia. In attacco il trio composto da Klose, Candreva e Felipe Anderson. Berisha favorito per la porta.

FORMAZIONI UFFICIALI JUVENTUS-LAZIO

Juventus (3-5-2): Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Vidal, Evra; Tevez, Llorente. All. Allegri.

Lazio (3-4-3): Berisha; De Vrij, Gentiletti, Radu; Basta, Parolo, Cataldi, Lulic; Candreva, Klose, Anderson. All. Pioli.

 

AGGIORNA LA DIRETTA

ORE 19.20 - LO SPOGLIATOIO JUVE: TUTTO PRONTO ALL'OLIMPICO

Coppa Italia, Juve-Lazio LIVE 
Pogba e Llorente dal 1'

 

ORE 17.00 RENZI: JUVE-BARCELLONA? IN BOCCA AL LUPO AI BIANCONERI

«Forza Juventus per la finale di Champions League?. In bocca al lupo...ma a rappresentare l'Italia ci andranno due juventini sfegatati come il ministro degli Esteri Gentiloni e il ministro dell'Interno Alfano». Matteo Renzi, ai microfoni di Rtl 102.5, scherza rispondendo a chi gli chiede, a lui che è fiorentino doc, un "forza juve" per la sfida con il Barcellona. E, in vista della finale di Coppa Italia (tra Juventus e Lazio) in programma questa sera svela un retroscena sulla vittoria dei bianconeri in semifinale proprio con la Fiorentina. «Allegri, che è un cocciuto livornese, il giorno prima della partita di ritorno mi inviò un messaggino scrivendomi 'tanto passiamo noi". Io gli dico "ma figurati". Alla fine ha avuto ragione», spiega il premier.

ORE 16.20 - IL PIANO SICUREZZA: 1.700 AGENTI IMPEGNATI

In "campo" circa 1.700 agenti delle forze dell'ordine, potenziamento dei servizi di filtraggio, ma anche zone cuscinetto sugli spalti. Questo il servizio di sicurezza per per la finale di Coppa Italia in programma stasera allo stadio Olimpico di Roma tra Juventus e Lazio. Una sorta di prova generale della sicurezza, ben più impegnativa, del derby spostato in un giorno feriale, lunedì prossimo alle 18. Un derby che sarà più di una sfida cittadina: vale il secondo posto in classifica del campionato di serie A e di conseguenza la qualificazione assicurata per la Champions League. Nei prossimi giorni ci sarà un tavolo tecnico in Questura per pianificare tutte le misure da attuare per il match in cui potrebbero essere impiegati ancora più uomini delle forze dell'ordine rispetto ai 1.700 agenti di stasera. Sicuramente come per stasera sarà prevista la massima attenzione ad ampio raggio in tutta l'area dello stadio per evitare contatti tra supporter delle due squadre. Saranno potenziate le operazioni di filtraggio e prefiltraggio per impedire che arrivino sugli spalti materiali pericolosi o striscioni non autorizzati. Previste, come stasera, anche una zona "cuscinetto" sia nella Tribuna Monte Mario che nella Tribuna Tevere per evitare possibili contatti tra le due tifoserie e entrate "dedicate" per le due tifoserie.

ORE 13.50 - ECCO LA JUVE ANTI-LAZIO: 3-5-2 CON TEVEZ E LLORENTE
I campioni d'Italia, come accade spesso in occasione delle trasferte, si sono allenati nella palestra dell'hotel che li ospita nella capitale

ORE 12.30 - PAREVA SPACCIATA. A FIRENZE LA SVOLTA
La Juve va ko nell’andata della semifinale allo Stadium
Matri, Pereyra e Bonucci schiantano la Fiorentina: è finale

ORE 11.30 - COPPA MARATONA, DAL BASSANO FINO ALLA JUVE
La squadra di Pioli ha iniziato dal 3° turno in agosto e ha poi eliminato il Varese, il Toro, il Milan e il Napoli

ORE 10.40 - DA GABETTO AD ALEX: I 9 TRIONFI
La Juve vince la prima Coppa Italia nel 1938, battendo in una finale derby il Torino

ORE 10.11 - JUVE-LAZIO: CURIOSITA' IN CIFRE

I precedenti ufficiali complessivi tra Lazio e Juventus sono 165, con bilancio di 41 successi biancocelesti (ultimo 2-1 a Roma, in coppa Italia, il 29 gennaio 2013), 43 pareggi (ultimo 1-1, in serie A, il 25 gennaio 2014, all'Olimpico) ed 81 vittorie bianconere (ultima 2-0 a Torino, in serie A, lo scorso 8 aprile). In Coppa Italia i precedenti tra le due squadre sono 21, con bilancio di 8 successi biancocelesti, 7 pareggi e 6 affermazioni bianconere. L'ultimo incrocio risale all'edizione 2012/13, in semifinale, con 1-1 a Torino all'andata e 2-1 per la Lazio nel ritorno, all'Olimpico. La Juventus, in coppa, non sconfigge la Lazio dal 13 gennaio 2000, 2-1 a Torino; poi 7 sfide con 5 successi laziali e 2 pareggi. La Lazio segna, in coppa, contro i bianconeri da 11 match consecutivi, per un totale di 19 reti totali. Ultimo stop biancoceleste in Lazio-Juventus 0-1 dell'8 marzo 1995. È la seconda volta nella storia che la finale di coppa Italia è Lazio-Juventus. Il precedente risale all'edizione 2003/04, quando si giocava ancora su andata e ritorno. All'andata a Roma fu 2-0 biancoceleste, al ritorno a Torino fu 2-2 e la coppa fu alzata dalla società capitolina. La Lazio approda per l'ottava volta nella sua storia alla finalissima di coppa Italia. Sei i successi biancocelesti: 1-0 sulla Fiorentina nel 1958; 0-1 a San Siro all'andata e 3-1 al ritorno all'Olimpico a spese del Milan nel 1997/98; 2-1 in casa all'andata e 0-0 a Milano al ritorno sull'Inter nel 1999/00; 2-0 in casa all'andata e 2-2 al ritorno a Torino sulla Juventus nel 2003/04; 6-5 ai rigori sulla Sampdoria in finale secca a Roma nel 2008/09, dopo che la gara si era chiusa sull'1-1 al 90' e 120'; infine 1-0 nel derby sulla Roma, all'Olimpico, in finale secca, nel 2012/13. La sconfitta risale all'edizione 1961, 0-2 dalla Fiorentina, in finale secca in terra toscana. In pratica, le ultime 5 volte che la Lazio ha disputato la finale di coppa Italia, l'ha sempre vinta. La Lazio ha iniziato il suo percorso nella coppa Italia 2014/15 dal terzo turno preliminare, eliminando il Bassano: 7-0 all'Olimpico. Al quarto turno vittoria interna sul Varese, 3-0. Negli ottavi di finale eliminato il Torino, con vittoria 3-1 in terra piemontese. Ai quarti successo sul Milan, 1-0 a San Siro. Infine, in semifinale, la Lazio ha avuto la meglio sul Napoli, pareggiando 1-1 l'andata in casa e vincendo 1-0 a Napoli, il ritorno. Bilancio: 5 vittorie ed 1 pareggio in 6 match disputati, con 16 reti segnate ed appena 2 subite.

Tags: coppa italiaJuventusLazio

Tutte le notizie di Coppa Italia

Approfondimenti

Commenti