Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley: A2 Maschile, Play Out: Reggio Emilia resta in A2, Massa in B
© Legavolley

Volley: A2 Maschile, Play Out: Reggio Emilia resta in A2, Massa in B

Successo in trasferta per la formazione di Held che vince sul campo dell'Acqua Fonteviva 0-3 (20-25, 19-25, 22-25) e conquista la salvezza. I toscani retrocedono dopo un solo anno di A2
twitta

domenica 29 aprile 2018

LA SPEZIA- La Conad Reggio Emilia alla fine ce l'ha fatta. Espugnando il campo dell'Acqua Fonteviva Massa in Gara 4 ha portato la Serie dei Play Out sul 3-1 conquistando l'agognata salvezza. Retrocede invece dopo un solo anno la formazione toscana nonostante un finale di stagione orgoglioso. La squadra di Held invece ha riaddrizzato una situazione davvero difficile ed una stagione non certo alle altezza delle aspettative. L'obiettivo minimo raggiunto sarà il punto di partenza per la prossima stagione.

LA CRONACA DEL MATCH-

Massa con Bolla ancora non al meglio e parte con Leoni e Cuk in diagonale, Biglino e Quarta al centro, Calarco e Silva di banda e Bortolini libero. Risposta emiliana con Iglesias e Koraimann in regia e come opposto, Sesto e Bortolozzo al centro, Bellini e Ippolito in attacco e Morgese libero. Inizio brutto di Massa in ricezione con Koraimann che metteva in ambasce la Fonteviva e portava i suoi al primo break importante (3-7). Tempo Masini e già due video check chiamati. Reggio saliva sul 4-10. Fonteviva che comunque reagiva e tornava in scia (7-11 e 8-12) pur continuando a sbagliare troppo. Muro a uno per riportare Massa sul meno tre (10-13) e Cuk a costringere il muro avversario all’errore. Era l’opposto di casa a prendersi la Fonteviva sulle spalle ma Reggio continuava a battere bene ed a giocare con grande disciplina. Massa sotto di quattro (12-16 ed ancora Cuk a dimezzare lo svantaggio. Tempo Held. Alla ripresa Massa che ricuciva il gap. Conad che risaliva sul 16-18. Massa che con un’azione difensiva lunghissima tornava sul meno uno (18-19). Azione concitata che costava un rosso alla Fonteviva e lunga pausa per definire quanto successo con anche il primo arbitro che scendeva dal seggiolone. Si ripartiva dal 18-20. Errore in attacco di Calarco e tempo Masini. Difesa Bortolini ed attacco Cuk per il meno due. Muro Reggio e attacco vincente Koraimann (19-23). Giallo a Sesto. Nella confusione era brava ad emergere la Conad;
Nel secondo è ancora Conad a partire meglio (2-4 e 5-9). Fonteviva ancora scottata dal finale del set precedente e poco lucida. Reggio che saliva sul 6-11. Massa che risaliva sul meno tre (8-11) poi una palla contestata data a Reggio ed un attacco out di Cuk per il nuovo allungo ospite (8-14). Conad più sulla partita, Massa quasi distratta e Masini a parlarci sopra. Sull’11-16 dentro Dolgopolov. Quarta firmava il 13-16 ed Held chiamava tempo. Al ritorno in campo Koraimann a segno. Fonteviva in grande difficoltà soprattutto psicologica a Conad che volava sul 14-19. Cuk per il 16-19. Lampi di lucidità e buon gioco ma solo lampi in mezzo a troppi errori. Dentro Briglia. Conad sul 17-21. Massa a sbagliare ancora al servizio (19-23). Chiusura Reggio;
Nel terzo parziale con Leoni nuovamente in regia. Cuk a portare sopra la Fonteviva (5-1). Held al tempo. Conad che tirava il fiato e Fonteviva che sembrava crederci (7-2). Gran muro a uno di Biglino su pipe Conad (9-4). Recupero ospite con due muri vincenti ed un attacco di Koraimann (9-7) e tempo Masini. Al ritorno in campo grande difesa Morgese ma punto Calarco (10-7). Massa però non immune da errori e Conad che ricuciva il gap ed anzi fuggiva sul più due (11-13). Cuk per il 13-14. Sul nuovo break ospite (13-16) tempo Masini. Alla ripresa era ancora Cuk che provava a riaprire i giochi (15-16). Ancora Fonteviva a soffrire però (15-18). Sul punto 19 degli ospiti rosso alla panchina ospite (16-19). Massa che tornava sul meno due (17-19) ma che poi perdeva nuovamente contatto. Troppo altalenante Massa che risaliva sul 21-22. Reggio a riportarsi sul più due. Errore in attacco per regalare il primo match point a Reggio. Ultimo ad arrendersi Cuk. Chiudeva Koraimann.

IL TABELLINO-

ACQUA FONTEVIVA MASSA - CONAD REGGIO EMILIA 0-3 (20-25, 19-25, 22-25)

ACQUA FONTEVIVA MASSA: Leoni 2, Silva 2, Quarta 8, Cuk 25, Calarco 7, Biglino 4, Briata (L), Briglia 0, Bortolini (L), Dolgopolov 0. N.E. Bernieri Di Lucca, Bolla, Nannini. All. Masini.

CONAD REGGIO EMILIA: Iglesias 3, Ippolito 4, Sesto 4, Koraimann 20, Bellini 11, Bortolozzo 4, Raffaele (L), Morgese (L), Arienti 0. N.E. Bonante, Held, Onwuelo, Ferrari, Cester. All. Held.

ARBITRI: Bassan, Sessolo.

NOTE - durata set: 40', 27', 31'; tot: 98'.

Tags: A2 MaschilePlay OutAcqua FontevivaConadMasiniBiglinoHeldOnwuelo

Tutte le notizie di A2 maschile

Approfondimenti

Commenti