Tuttosport.com

Ciclismo, immenso Nibali. Vince a Risoul e riapre il Giro
© ANSA

Ciclismo, immenso Nibali. Vince a Risoul e riapre il Giro

Lo squalo si aggiudica la 19ª tappa per distacco. Supera Valverde e la maglia rosa Kruijswijk. Ora in testa alla corsa c'è il colombiano Chavestwitta

venerdì 27 maggio 2016

RISOUL (Francia) - L'azzurro Vincenzo Nibali (Astana) ha vinto per distacco la 19ª tappa del Giro d'Italia, da Pinerolo a Risoul di 162 km, una delle frazioni più dure della corsa rosa con la Cima Coppi ai 2744 metri del Colle dell'Agnello Lo squalo - ora secondo in classifica generale a 44'' dalla neo maglia rosa Chaves - si è sciolto in un pianto liberatorio, dopo la grande impresa sulle alpi. L'italiano dell'Astana si è appoggiato al manubrio e ha pianto a dirotto. 

PER ROSARIO - "Mi sono un pò lasciato andare a uno sfogo, dopo tutto quello che ho passato in questi giorni. La dedica è per Rosario": sono le prime parole, a Rai3, di Vincenzo Nibali dopo il trionfo al Risoul. Dopo la dedica a Rosario Costa, suo giovane pupillo morto di recente dopo essere stato investito durante un'allenamento, Nibali ha ringraziato la sua squadra: "Ha fatto un gran lavoro. È stata una tappa durissima, ma sono felice. Voglio restare con i piedi per terra, domani c'è una tappa durissima e non sarà facile".

CLASSIFICA GENERALE

1. Esteban Chaves (Colombia / Orica) 78:14:20"

2. Vincenzo Nibali (Italy / Astana) +44"

3. Steven Kruijswijk (Netherlands / LottoNL) +1:05"

4. Alejandro Valverde (Spain / Movistar) +1:48"

5. Rafal Majka (Poland / Tinkoff) +3:59"

6. Bob Jungels (Luxembourg / Etixx - Quick-Step) +7:53"

7. Andrey Amador (Costa Rica / Movistar) +9:34"

8. Rigoberto Uran (Colombia / Cannondale) +12:18"

9. Kanstantsin Siutsou (Belarus / Dimension Data) +13:19"

10. Domenico Pozzovivo (Italy / AG2R) +14:11"

KRUIJSWIJK CADE SUL GHIACCIO

Tags: CiclismoGiro d'ItaliaNibali

Tutte le notizie di Giro d'Italia

Approfondimenti

Commenti