Tuttosport.com

Golf, la vittoria di Tiger Woods al Masters vale 1.190.000 dollari
© Getty Images
0

Golf, la vittoria di Tiger Woods al Masters vale 1.190.000 dollari

Uno scommettitore di Las Vegas ha puntato 85.000 dollari sul trionfo dello statunitense ad Augusta e ha vinto più dei secondi classificati al torneo Brooks Koepka, Dustin Johnson e Xander Schauffele

martedì 16 aprile 2019

TORINO - Tiger Woods torna a vincere l'Augusta Masters a distanza di 14 anni dall'ultima volta. Il successo del golfista statunitense è storico non solo perché il fenomeno californiano ha ritrovato il successo in un Major, cosa che gli mancava dal 2008, ma anche perché è costato a William Hill la più grossa perdita di sempre.

TIGER WOODS TRIONFA AL MASTERS

MONTEPREMI - L'agenzia di scommesse ha dovuto pagare 1.190.000 dollari ad uno scommettitore di Las Vegas, la cui identità è rimasta segreta, che aveva puntato 85.000 dollari sulla vittoria di Tiger Woods prima che iniziasse l'Augusta Masters. Il successo del golfista era quotato a 14: questo vuol dire che il suo guadagno è stato più elevato del secondo premio del torneo. Dustin Johnson, Brooks Koepka e Xander Schauffele, tutti e tre finiti a un colpo da Tiger, hanno portato a casa un premio di 850.667. “È la nostra perdita più grande di sempre - ha dichiarato Nick Bogdanovich, il direttore di William Hill - ma quella di domenica sera è stata una grande giornata di golf".  

Commenti