Coppa dei Club, il grande show riparte dall'Umbria

Scatta la rincorsa all'ambito titolo detenuto dal Mas Padel Roma. Nell’ultima parte del 2022 partirà anche l’Abruzzo
Coppa dei Club, il grande show riparte dall'Umbria

Sta per ripartire la Coppa dei Club, il campionato amatoriale a squadre più famoso d’Italia, organizzato da MSP Italia, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. Dopo l’ultima finale nazionale svolta al Padelmania Pescara, scatta la rincorsa per il titolo più ambito a livello amatoriale. Detentore della Coppa dei Club il Mas Padel Roma, che in quanto campione uscente sarà presente alla finale nazionale 2023. Sarà la Regione Umbria a inaugurare la stagione sportiva della Coppa dei Club: proprio oggi scenderanno in campo le 48 squadre iscritte tra Perugia e Terni, record per il territorio umbro, per oltre 2.000 giocatori che si river-seranno sui campi desiderosi di competere ma soprattutto di divertirsi. Campione regionale in carica il Ternana Padel, che cercherà di difendere il titolo. Una lotta che mai come quest’anno sarà serrata: «Sarà un’edizione speciale - le parole del Presidente MSP Umbria Gianfranco Mastrangelo -, abbiamo dovuto fermare le iscrizioni e ciò testimonia la professionalità di questa competizione e quanto il padel sia ormai uno sport consolidato nella nostra Regione. Buon divertimento a tutte le squadre, e vinca il migliore!».

Le prossime regioni

Nell’ultima parte del 2022 partirà anche l’Abruzzo: 24 squadre partecipanti, suddivise in 20 circoli provenienti da 10 città (Martinsicuro, Lanciano, Teramo, Pescara, Vasto, Rocca San Giovanni, Francavilla al Mare, Chieti, Cepagatti e Montesilvano). In rampa di lancio anche la Sardegna e il Veneto con le new entry Basilicata e Piemonte. La provincia di Treviso partirà a novembre con la competizione provinciale mentre nell’Isola sono state già svolte le prime riunioni con i Circolie si punta a definire il calendario della competizione entro il prossimo mese. Confermate le partecipazioni storiche di Toscana, Marche ed Emilia-Romagna. Nel nuovo anno, partirà la Capitale che in virtù dei tanti campi presenti registra sempre il numero più alto di formazioni iscritte. Ed è proprio Roma a detenere il titolo di Campione Nazionale, uno scettro che le altre Regioni cercheranno di portare via in questo lungo cammino che si concluderà con la finale nazionale prevista a luglio 2023.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...