Yule vince ancora: lo slalom di Adelboden è suo. Azzurri attardati

0

Lo sciatore svizzero bissa il successo di Madonna di Campiglio, precedendo il norvegese Kristoffersen e l'austriaco Schwarz. Gross primo degli italiani, al 19° posto

Yule vince ancora: lo slalom di Adelboden è suo. Azzurri attardati
© Getty Images
domenica 12 gennaio 2020

ADELBODEN (Svizzera) - Daniel Yule vince lo slalom di Adelboden, Svizzera, valevole per la Coppa del mondo di sci alpino. Dopo la firma di Kranjec nel gigante, arriva quella dello svizzero che passa al traguardo con il tempo complessivo di 1'48"73. Seconda vittoria di fila per Yule, primo anche a Madonna di Campiglio: terzo successo in carriera davanti a Henrik Kristoffersen (sempre al comando della classifica generale), a cui non basta una super seconda manche. Il norvegese con 0"23 di ritardo precede Marco Schwarz (+0"28), che fa suo l'ultimo gradino del podio. Esagera invece Clement Noel che non arriva al traguardo, scivolando nel tratto centrale. Niente da fare per gli italiani, mai protagonisti quest'oggi al maschile: la vittoria di Federica Brignone nella combinata di Altenmarkt non trova conferma tra gli uomini. Il migliore degli azzurri è Stefano Gross, che recupera qualche posizione rispetto alla prima manche, chiudendo 19° a 1"26.

Vinatzer inforca nella prima manche

Appena dietro a Gross c’è l’altro azzurro Simon Maurberger, autore di una prova non sufficiente per migliorarsi: l’atleta della Valle Aurina è 20à con 1"29 di ritardo dal vincitore. Italia dunque che si nasconde con l'inforcata di Alex Vinatzer nella prima manche e l'infortunio di Manfred Moelgg nella giornata di ieri in occasione del gigante. Si resta in Svizzera per il prossimo appuntamento del circo bianco con il weekend di Wengen che sarà al via venerdì con la combinata per chiudere con lo slalom di domenica.

Yule

Caricamento...

La Prima Pagina