Covid, quarta ondata in Italia. Pregliasco: "Siamo nella fase crescente"

Le ultime dichiarazioni del direttore sanitario IRCCS Galeazzi di Milano sull'emergenza Coronavirus in Italia

Covid, quarta ondata in Italia. Pregliasco: "Siamo nella fase crescente"© ANSA

La campagna vaccinale procede a ritmo spedito in Italia ma una quarta ondata di Coronavirus sarà inevitabile. "Siamo nella fase crescente, i numeri cresceranno come in Gran Bretagna. La vaccinazione sta evitando le forme più gravi, il 99% dei decessi riguarda soggetti non vaccinati o vaccinati con singola dose", ha dichiarato il virologo Fabrizio Pregliasco. "Avendo riaperto più tardi siamo un po' indietro rispetto alla Gran Bretagna e altri Paesi europei, ma lo scenario che vedremo sarà il medesimo. Stiamo già vedendo crescere l'occupazione dei posti letto nei reparti e nelle terapie intensive, però abbiamo l'evidenza anche in Italia dell'efficacia della vaccinazione nell'evitare soprattutto le forme più gravi. Il 99% dei decessi da febbraio ad oggi sono di soggetti non vaccinati o vaccinati con una singola dose. Il vaccino non copre completamente dall'infezione, solo nell'88% garantisce di evitare l'infezione, che comunque nei vaccinati decorre in maniera sostanzialmente asintomatica", ha aggiunto ai microfoni della trasmissione Sfide quotidiane condotta da Roberta Sias su Cusano Italia Tv.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...