Covid in Italia, Bassetti fiducioso: la fine della pandemia è vicina

Le ultime dichiarazioni del noto infettivologo fanno ben sperare: scopri cosa ha dichiarato

Covid in Italia, Bassetti fiducioso: la fine della pandemia è vicina© ANSA

"Stiamo uscendo dalla pandemia, abbiamo raggiunto l'80% degli italiani vaccinati contro il Covid, e secondo me siamo uno dei Paesi messi meglio in Europa. Stiamo vedendo la fine, se in questo ottobre la curva epidemiologica continuerà così senza un incremento dei ricoveri e della pressione sugli ospedali". A farlo sapere all'Adnkronos è Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. "Bisognerà poi pensare ad un ritorno alla normalità e togliere le restrizioni, compreso il Green Pass che è diventato un argomento troppo divisivo. Le persone si devono vaccinare, non fare i tamponi", ha aggiunto.

Vaccini ai paesi più poveri

Matteo Bassetti ha poi fatto sapere: "L'obiettivo ora è vaccinare anche negli altri Paesi, quindi offrire e regalare vaccini alle nazioni più povere, altrimenti diventeranno fucina per varianti. Gli obiettivi devono essere vaccinare il 70% della popolazione mondiale entro il prossimo novembre 2022, in modo tale che probabilmente con la prossima primavera come Paese saremo completamente fuori, e a livello internazionale, se vacciniamo anche chi ora non ha accesso alle dose, si uscirà dalla pandemia entro il 2022".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...