Covid, Speranza: "La pandemia non è scomparsa, fate il vaccino"

Il ministro della Salute invita a tenere alta l'attenzione: "La circolazione del Coronavirus è ancora piuttosto elevata"

Covid, Speranza: "La pandemia non è scomparsa, fate il vaccino"© ANSA

ROMA - Il ministro della Salute, Roberto Speranza, invita gli italiani a non dimenticare che il Coronavirus circola ancora ed è pericoloso: "Dobbiamo tenere un elemento di attenzione - le sue parole a Sky Tg24 - guai a pensare che la pandemia sia magicamente scomparsa, non c'è un pulsante che si preme e va via. Il numero dei casi è significativo e la circolazione del virus è ancora piuttosto elevata". Da qui l'invito agli ultraottantenni, ospiti delle Rsa, e ai fragili over 60 "di prendere subito un secondo richiamo di questo vaccino che si sta dimostrando di straordinaria potenzialità" e a fare la terza dose per chi ancora non l'ha fatta. 

L'importanza del vaccino

 "In questo momento - ha aggiunto Speranza - abbiamo 360 persone in terapia intensiva, nei momenti più difficili ne avevamo 4.000 eppure il livello di contagi di oggi è un livello non banale, non marginale, ma in ospedale ci va un numero limitato. Per questo invito con insistenza a fare la terza dose e alle categorie individuate il secondo booster. Se abbiamo voltato pagina anche rispetto allo stato di emergenza è stato grazie al fatto che oltre il 90% degli italiani ha concluso il ciclo primario, cioè ha fatto le due dosi". Una popolazione sopra i 12 anni "che ha risposto in modo positivo in stragrande maggioranza alla chiamata del vaccino". Secondo il ministro occorre insistere "anche sulle terze dosi", dal momento che tante persone devono ancora farle.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...