Schwazer al Grande Fratello, il pubblico spaccato: "Mandatelo al televoto"

Nel corso della terza puntata del reality show di Canale 5, il campione ha ripercorso i momenti difficili della sua carriera sportiva

Alex Schwazer è stato uno dei protagonisti assoluti della terza puntata del Grande Fratello Vip, andata in onda venerdì 18 settembre in prima serata su Canale 5. Insieme ad Alfonso Signorini, l'atleta ha ripercorso la sua carriera sportiva: dall'oro a Pechino al doping, quindi alla nuova accusa

Alex Schwazer parla del doping al Grande Fratello

Il campione ha parlato del doping, ammettendo: "Ero entrato in un grandissimo stato depressivo. Lo facevo all'insaputa di chi mi stava vicino e quindi entri in conflitto con te stesso. Quando ho ammesso tutto ero sollevato". Poi ha aggiunto: "Sì, il problema principale ero io, in quegli anni lì mi vedevo solo come atleta, non hai altre cose e non ti interessano altre cose. Sei in conflitto con te stesso perchè non puoi cambiare, Alex atleta era l'unica cosa importante, smettere e fare pausa non era possibile. Il mio sport se lo vuoi fare lo devi amare, se fatichi ogni giorno e lo subisci è un problema, non sono gli altri il problema. Esclusa la soluzione giusta, di staccare, le ho provate tutte: ho cambiato allenatore, psicologici, poi il doping, l'unica cosa che non avevo sperimentato. Non avevo consapevolezza che mi avrebbero scoperto, non pensavo più a quello che rappresentavo e a quello che avevo fatto, ho buttato via tutto"...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il recupero di Alex Schwazer

Nella fase di recupero, l'atleta ha chiesto di essere allenato dal professor Donati: "Lontano da tutti ho scoperto la bellezza dello sport. Volevo tornare e non avevo paura di niente. So come ho vinto prima e anche nel caso ci fossero stati atleti più forti, non sarebbe stato un problema per me". Nel 2016 Schwazer ha dovuto fare i conti con una nuova accusa, ma stavolta lui si è proclamato innocente. "Io a Rio ci volevo essere, perché ero innocente e sono innocente. Ci sono stai vari motivi e interessi a non farmi tornare in gare e soprattutto a screditarmi. Non so se è stato un complotto, so che queste urine sono state falsificate. Se ammettono che questa provetta è stata compromessa crolla tutto il sistema antidoping, mi sono trovato a difendermi da una cosa che non ho fatto, il tribunale di Bolzano mi ha dato ragione ma resta la squalifica, spero me la riducano. L'annuncio di questa positività è arrivata quando mia moglie aspettava il nostro primo figlio. Vorrei che i miei figli vedessero dal vivo quello che so fare".

Alex, le parole sulla giustizia sportiva

Signorini ha poi raccontato che un tribunale italiano ha sentenziato che la provetta di Alex è stata manomessa, tuttavia la giustizia sportiva mantiene la condanna contro Schwarzer. L'atleta ha commentato le parole del conduttore dicendo: "La giustizia sportiva viaggia su binari diversi rispetto a quella giudiziaria. La giustizia sportiva  si è fermata al verdetto di Rio, noi abbiamo fatto l'ultima istanza che sta davanti alla corte dei diritti Europea a Strasburgo, ma ci vogliono molti anni prima di avere un verdetto"...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

La richiesta degli utenti social

La reazione dei social non si è fatta attendere. La storia di Alex Schwazer ha diviso gli internauti: se c'è chi si è appassionato e commosso davanti alla sua vicenda, c'è anche chi ha manifestato insofferenza al riguardo, ritenendo il Grande Fratello il posto non giusto per parlare di questi argomenti. Tra i tanti commenti si legge: "Diciamo che hanno ricamato moltissimo sulla storia di Alex per compensare l'assenza di dinamiche e aver qualcosa da dire, cioè anche la visita della moglie dopo solo 3 puntate", ma anche: "Ho una sola certezza in questo GF Alex Schwazer fuori al primo televoto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Alex Schwazer è stato uno dei protagonisti assoluti della terza puntata del Grande Fratello Vip, andata in onda venerdì 18 settembre in prima serata su Canale 5. Insieme ad Alfonso Signorini, l'atleta ha ripercorso la sua carriera sportiva: dall'oro a Pechino al doping, quindi alla nuova accusa

Alex Schwazer parla del doping al Grande Fratello

Il campione ha parlato del doping, ammettendo: "Ero entrato in un grandissimo stato depressivo. Lo facevo all'insaputa di chi mi stava vicino e quindi entri in conflitto con te stesso. Quando ho ammesso tutto ero sollevato". Poi ha aggiunto: "Sì, il problema principale ero io, in quegli anni lì mi vedevo solo come atleta, non hai altre cose e non ti interessano altre cose. Sei in conflitto con te stesso perchè non puoi cambiare, Alex atleta era l'unica cosa importante, smettere e fare pausa non era possibile. Il mio sport se lo vuoi fare lo devi amare, se fatichi ogni giorno e lo subisci è un problema, non sono gli altri il problema. Esclusa la soluzione giusta, di staccare, le ho provate tutte: ho cambiato allenatore, psicologici, poi il doping, l'unica cosa che non avevo sperimentato. Non avevo consapevolezza che mi avrebbero scoperto, non pensavo più a quello che rappresentavo e a quello che avevo fatto, ho buttato via tutto"...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Loading...
1
Schwazer al Grande Fratello, il pubblico spaccato: "Mandatelo al televoto"
2
Il recupero di Alex Schwazer
3
La richiesta degli utenti social