Tuttosport.com

Champions Basket: la Virtus Bologna si arrende al Nanterre
© CIAMILLO
0

Champions Basket: la Virtus Bologna si arrende al Nanterre

La squadra allenata da Sacha Djordjevic rincorre per tutto il match i francesi che si impongono 83-75. Punter segna 15 punti ma non basta. Il 3 aprile la sfida di ritorno

mercoledì 27 marzo 2019

NANTERRE - La Virtus Bologna cede 83-75 al Nanterre nella partita d'andata dei quarti di finale di Champions League di basket. Un’altra francese per la squadra di Djordjevic che agli ottavi aveva battuto il Le Mans grazie a una strepitosa prestazione nella partita di ritorno.  Le V nere inseguono per tutto il match (20-18, 40-39, 62-59 i parziali) e non riescono a ribaltare la sfida nonostante i 15 punti di Punter, gli 11 a testa di M'Baye e Taylor, i 10 di Chalmers.

PRIMO QUARTO IN EQUILIBRIO - Servono un timeout e qualche cambio a coach Djordjevic per reindirizzare la partita sui binari dell'equilibrio. La Virtus, sotto anche di 7 punti, riesce a risalire la china anche grazie a Mario Chalmers, particolarmente ispirato e chiude il primo parziale con uno svantaggio di un possesso (20-18 Nanterre).

SECONDO QUARTO - Nella seconda frazione è lotta quasi punto a punto. Nanterre però arriva all'intervallo lungo con un vantaggio di un punto sulla Virtus che si tiene su grazie agli 11 punti realizzati da Kevin Punter, che ne mette a referto quattro nell'ultimo minuto del secondo tempo.

SENGLIN SHOW NEL TERZO QUARTO - Lo statunitense Senglin si mette sulle spalle il Nanterre nel terzo periodo. I francesi mantengono un possesso pieno di vantaggio mentre la Virtus inizia a pagare una certa stanchezza. La squadra di Djordjevic resta in scia ma non trova l'allungo per il sorpasso. E la situazione finirà per peggiorare nell'ultimo periodo.

NANTERRE VINCE DI OTTO - La formazione francese mantiene il pallino del gioco e allunga più volte raggiungendo anche un vantaggio di 11 punti quando manca un minuto e mezzo alla conclusione. La Virtus si affida a M'Baye che realizza quattro punti in pochissimi secondi correggendo il passivo. L'ultimo punto di giornata è siglato da Gamble nel primo dei due tiri liberi assegnati a Nanterre per il 83-75 finale. L'Appuntamento con il riscatto è fissato per mercoledì 3 aprile per il ritorno al PalaDozza.

Commenti