Tuttosport.com

Brooklyn Nets, Durant e altri tre giocatori positivi al Coronavirus

0

Aumentano i casi di Covid-19 in Nba: non è stata rivelata l'identità dei cestisti in questione, ma si specifica che tre di essi sono asintomatici, mentre uno ha mostrato i sintomi del virus. È stata l'ala piccola stessa a fare outing ammettendo di essere stato contagiato

Brooklyn Nets, Durant e altri tre giocatori positivi al Coronavirus
Kevin Durant (65,4 milioni)© EFE
martedì 17 marzo 2020

BROOKLYN (Stati Uniti) - Anche l'Nba alle prese con l'emergenza Coronavirus: dopo Rudy Gobert e Donovan Mitchell degli Utah Jazz e Christian Wood dei Detroit Pistons, i Brooklyn Nets hanno annunciato che quattro giocatori sono risultati positivi al Covid-19 senza rivelarne l'identità. Uno di essi, per sua stessa ammissione, è Kevin Durant, che ha rivelato di essere stato contagiato ai microfoni di The Athletic, dichiarando inoltre che "tutti dovrebbero essere responsabili, prendersi cura di se stessi e mettersi in quarantena. Ci riusciremo". La franchigia dell'East Conference ha fatto sapere che tre cestisti sono asintomatici (tra cui Durant), mentre uno ha mostrato i sintomi del virus: tutti sono in isolamento e sottoposti alle cure mediche dello staff sanitario dei Nets. "Abbiamo avvisato tutti coloro che hanno avuto contatti con i giocatori, compresi i recenti avversari, e stiamo lavorando con le autorità sanitarie. La salute è la nostra priorità e ci assicureremo che i membri abbiano la migliore assistenza possibile", ha scritto Brooklyn sui suoi social media. 

Brooklyn Nets Nba Coronavirus

Caricamento...

La Prima Pagina