Nba, Doncic da urlo a Memphis. Curry incontenibile: 42 punti

Il cestista sloveno marchia a fuoco il successo dei Dallas con un canestro incredibile sulla sirena. Melli rimane in panchina, mentre per Nico Mannion 12 minuti

Nba, Doncic da urlo a Memphis. Curry incontenibile: 42 punti© AFP or licensors

Pioggia di emozioni nella notte Nba, ma l'uomo copertina è lo sloveno Luka Doncic, protagonista assoluto della vittoria sulla sirena di Dallas su Memphis (114-113). Un successo arrivato proprio quando tutto sembrava ormai perso grazie a un clamoroso floater che ha lasciato tutti senza parole. Palla dentro e panchina tutta in campo per celebrare un canestro che difficilmente verrà dimenticato. Fra i Mavericks prova maiuscola anche per Porzingis, che mette a referto 21 punti. Rimane in panchina, invece, l'italiano Nicolò Melli.

Curry super, per Mannion 2 punti in 12 minuti

Se Doncic si prende la copertina, ampio spazio va dato a Steph Curry che, dopo aver superato il record di Wilt Chamberlain con i suoi 53 punti contro i Nuggets, regala il successo a Golden State sugli Oklahoma City Thunder mettendo nel tabellino altri 42 punti, di cui 25 nel terzo quarto con 6/6 dall'arco. Coach Kerr getta nella mischia anche Nico Mannion che in 12 minuti colleziona  due punti (1/4 da due, 0/1 da tre), tre rimbalzi e una palla persa. Per Draymond Green 12 punti, 16 assist e 10 rimbalzi. Per quanto concerne le altre sfide della notte, ancora ko Charlotte, terzo scivolone interno di fila (90-103 contro Cleveland). Anunoby (22 punti) e Siakam (20 punti e 11 rimbalzi) protagonisti con Toronto (117-112 contro San Antonio) mentre Orlando interrompe una striscia negativa che durava da sei partite, superando 115-106 Chicago. Show di LeVert (27 punti), Sabonis (22 punti, 11 rimbalzi e 7 assist) e Brogdon (23+14+9) nel 132-124 di Indiana contro Houston, Russell Westbrook firma la sua 170esima tripla doppia della carriera - la sesta consecutiva e la 24esima stagionale - con 25 punti, 11 assist e 15 rimbalzi nel 123-111 di Washington su Sacramento: sempre più vicino il record (181) di Oscar Robertson.

I risultati delle sfide Nba

Minnesota Timberwolves - Milwaukee Bucks 105-130

Charlotte Hornets - Cleveland Cavaliers 90-103

Philadelphia 76ers - Brooklyn Nets 123-117

Toronto Raptors - San Antonio Spurs 117-112

Detroit Pistons - Los Angeles Clippers 98-100

Chicago Bulls - Orlando Magic 106-115

New Orleans Pelicans - New York Knicks 106-116

Houston Rockets - Indiana Pacers 124-132

Oklahoma City Thunder - Golden State Warriors 109-147

Memphis Grizzlies - Dallas Mavericks 113-114

Denver Nuggets - Miami Heat 123-106

Sacramento Kings - Washington Wizards 111-123

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...