Nba, colpo Pacers: sconfitti i Warriors all'overtime

Curry dice 39 ma i suoi cadono in casa contro le seconde linee d'Indiana. Phoenix batte Doncic, Ny ancora sconfitta
Nba, colpo Pacers: sconfitti i Warriors all'overtime© EPA

SAN FRANCISCO (Stati Uniti) - Solo 3 le partite della notte Nba con i Golden State Warriors sconfitti a sorpresa in casa dagli Indiana Pacers. Gli ospiti hanno sbancato il Chase Center 109-101 dopo un tempo supplementare, un successo arrivato grazie alle seconde linee trascinate da Chris Duarte (27 punti), infatti Indiana si è presentata a San Francisco senza Sabonis, LeVert e Brogdon. Per i Warriors vani i 39 punti di Steph Curry che ha mancato a 16" dalla fine dell'overtime la tripla del possibile pareggio.

Phoenix corsara a Dallas

Luka Doncic dice 28 punti ma i suoi Mavericks cadono contro i Suns 109-101, Phoenix ha dominato l'ultima frazione 35-19 guidata da Chris Paul (20 punti e 11 assist) e Devin Booker (28 punti). New Orleans completa il tris di vittorie in trasferta della notte vincendo al Madison Square Garden di New York contro i Knicks: 102-91 il punteggio finale con Jonas Valanciunas da 18 punti e 10 rimbalzi.

Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici NBA

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...