Ausilio: «De Boer in discussione? Stupidate»

«Qui bisogna parlare poco e lavorare tutti: società, allenatore e giocatori. Occorre avere pazienza: non è facile costruire senza avere tempo per farlo»
Ausilio: «De Boer in discussione? Stupidate»© www.imagephotoagency.it

APPIANO GENTILE. A fare da gran cerimoniere alla presentazione di Joao Mario il ds Ausilio che presto prolungherà il suo contratto con l’Inter fino al 2019. Con lui in sala il vicepresidente Zanetti e il dg Gardini: «Quattro anni fa, dopo una gara di Next Gen con Stramaccioni allenatore, lui giocò benissimo contro l’Inter, lasciando intendere quali fossero le sue qualità. Provammo a prenderlo anche allora e costava molto meno... Ma lo Sporting ci disse no. Il suo percorso oggi è sotto gli occhi di tutti, siamo contenti di aver investito su di lui». L'argomento - come inevitabile - passa alla posizione, già claudicante, di De Boer: «Lui già in discussione? Userei termini volgari... E’ una stupidata. Qui bisogna parlare poco e lavorare tutti: società, allenatore e giocatori. E’ indubbio che abbiamo fatto una bruttissima partita ma che è stata la prima di sei gare e per qualificarci ci bastano tre vittorie. Siamo indietro perché l’allenatore ha potuto fare pochi allenamenti con la squadra. Non è facile costruire senza avere tempo per farlo. Dovete avere pazienza anche voi ma siamo convinti di poterne venire fuori. Già domenica abbiamo una grandissima occasione per farlo».

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...