Xabi Alonso fa la storia: Bayern umiliato 3-0, è fuga Leverkusen in vetta

I bavaresi, privi di Coman (out per infortunio) e De Ligt (90' in panchina), crollano sotto i colpi di Stanisic, Grimaldo e Frimpong e scivolano a -5 in classifica

LEVERKUSEN (Germania) - Va al Bayer Leverkusen il confronto diretto al vertice con il Bayern Monaco. Gli uomini di Xabi Alonso, ex di turno con 117 presenze e 9 gol in maglia biancorossoblù tra il 2014 e il 2017, si sono imposti 3-0 tra le mura amiche della BayArena grazie alle reti di Stanisic al 18', Grimaldo al 50' e Frimpong al 95'. Con questo successo il club della Renania-Vestfalia resta al comando della classifica di Bundesliga con 55 punti conquistati in 21 partite, cinque in più dei rivali odierni.

Il match

Privo degli ex Juventus Coman (out per infortunio) e De Ligt (90' in panchina), Tuchel si affida a Kim in difesa e alla coppia Musiala-Sané alle spalle di Kane in attacco. Il primo squillo, però, è del Bayer, con Adli che - dopo 11' - sporca i guantoni di Neuer. Goretzka prova, invano, a rispondere al 13', ma soli cinque giri di lancetta più tardi Stanisic riceve palla da Andrich nel centro dell'area bavarese e firma l'1-0. Il Bayern non reagisce, è piuttosto il club di Leverkusen a cercare a più riprese il raddoppio, che arriva in apertura di ripresa grazie al mancino di Grimaldo su assist di Tella, e neppure gli ingressi di Muller, Kimmich, Tel, Choupo-Moting e Guerreiro riescono a dare la giusta scossa. In pieno recupero, il tris di Frimpong.

Tutti i risultati della 21ª giornata di Bundesliga

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...