Sport: "Pjanic inquieta il Barcellona". Ecco perché

Le indiscrezioni del portale spagnolo sul rapporto tra l'ex centrocampista della Juve e il club catalano

BARCELLONA (Spagna) - A Barcellona se lo aspettavano decisamente diverso l'impatto di Miralem Pjanic. Secondo quanto riportato da Sport.es, infatti, l'ex centrocampista della Juve sta deludendo un po' le aspettative. Se è vero che il Barça ha già giocato quattro partite di campionato, lo è altrattanto che il bosniaco sembri in grosso ritardo rispetto ai compagni di squadra. Questo perché - si legge sul portale spagnolo - il centrocampista sarebbe arrivato in una forma fisica tutt'altro che ideale, tanto che allo stato attuale viaggia una velocità inferiore in riferimento al resto della rosa.

Chiesa e non solo: tutti i colpi di mercato più costosi
Guarda la gallery
Chiesa e non solo: tutti i colpi di mercato più costosi

Pjanic, il Barcellona è inquieto

Lo staff tecnico si fida molto di Pjanic ed è consapevole che l'aver contratto il Covid-19 possa aver influito pesantemente sulla sua condizione, tuttavia c'è anche il sospetto che il giocatore si sia lasciato andare un po' troppo in estate, da quando ha staccato la spina dopo l'uscita dalla Champions League con la maglia della Juve il 7 agosto scorso. Pjanic ormai si allena da oltre un mese in gruppo, eppure la condizione fisica è lontana dal suo standard ottimale. Al momento ha collezionato appena 27 minuti in maglia blaugrana, difficile che Ronald Koeman possa affidarsi a lui per il Clasico contro il Real Madrid. Più probabile che l'occasione per vederlo dal primo minuto sia la sfida di Champions League contro gli ungheresi del Ferencvaros. Una partita da cui il Barcellona si aspetta risposte importanti.

Commenti