Tris Real Madrid, Barcellona ko: Ancelotti si prende la vetta della Liga

I Blancos vincono per 3-1 il Clasico: Benzema e Valverde aprono, Ferran Torres accorcia e Rodrygo la chiude su rigore
Tris Real Madrid, Barcellona ko: Ancelotti si prende la vetta della Liga© Getty Images

MADRID (Spagna) - Il Real Madrid vince il Clasico contro i rivali del Barcellona e si prende la vetta della Liga in solitaria. Ancelotti batte Xavi grazie alle reti del solito Benzema, un altro gol in attesa della cerimonia che gli consegnerà il Pallone d'Oro, Valverde e Rodrygo su rigore. Accorcia troppo tardi Ferran Torres per un 3-1 finale che permette al tecnico italiano di salire a quota 25 con l'ottava vittoria in 9 giornate di campionato, gli azulgrana invece incappano nella prima sconfitta fermandosi al secondo posto a -3 dai madrileni.

Real Madrid-Barcellona, tabellino e statistiche

Liga, la classifica

Benzema e Valverde a segno nel primo tempo

Gara subito in discesa per il Real Madrid. Dopo 12' i Blancos trovano il varco sulla destra per lanciare Vinicus in porta, Ter Stegen respinge ma sui piedi di Benzema che a porta vuota non perdona. La risposta al 9 madrileno prova a darla Lewandowski al 25', ma la sua conclusione esce alta di poco. Passano 10' e il Real raddoppia: Valverde riceve dal limite, spara e infila all'angolino basso con il portiere avversario che non può nulla. All'intervallo la formazione di Ancelotti va avanti meritatamente sul 2-0.

Ferran Torres accorcia, Rodrygo firma il tris Real

Nella ripresa Xavi alza il baricentro confermando gli stessi 11, ma è ancora Benzema a timbrare: per fortuna dei blaugrana il Var annulla per fuorigioco. Con Gavi, Jordi Alba e Ferran Torres il tecnico catalano prova a muovere le carte in tavola, la difesa di Ancelotti è ben organizzata e non concede occasioni. Al 73' Lewandowski reclama un rigore dopo un contatto con Carvajal che l'arbitro non ritiene così intenso per assegnare il penalty. Xavi manda dentro anche Kessie e Ansu Fati e proprio il numero 10 trova l'assist per Ferran Torres che all'83' riapre il match. Illusione però momentanea: Ancelotti cambia le pedine mandando in campo Rodrygo e il 21 si conquista il calcio di rigore che poi trasforma per il 3-1 finale.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...