Girona da sballo con Gutierrez: gol al Barcellona ma l'ultima parola è del Real

Il terzino, cresciuto nelle giovanili del Madrid, è letteralmente esploso con Michel, ma potrebbe presto tornare tra i blancos
Girona da sballo con Gutierrez: gol al Barcellona ma l'ultima parola è del Real© Getty Images

Giunti al mese di dicembre, tutta Europa non fa che parlare solo e soltanto di una squadra: il Girona di Miguel Angel Sanchez Munoz, noto ai più come Michel. La squadra catalana nella serata di ieri non solo ha vinto al Camp Nou contro il Barcellona, mettendo a segno addirittura 4 gol, ma si è prepotentemente ripresa la vetta della classifica in Liga, superando il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Uno dei protagonisti di questo primo spicchio di stagione, oltre che della sfida contro i blaugrana, è stato senza alcun dubbio Miguel Gutierrez.

Gutierrez, dal Real al gol al Barça

Nato a Madrid, classe 2001, dopo aver mosso i primi passi nel Girona, arriva ben presto nel settore giovanile del Real Madrid. Dal 2011 al 2022 realizza tutta la trafila alla casa blanca: il debutto in prima squadra arriva il 18 aprile del 2021, nella sfida vinta contro il Cadice per 0-3. Gutierrez dimostra le sue qualità: terzino di spinta, propensione offensiva e qualità palla al piede. Al Real Madrid è chiuso, e così le merengues decidono di cederlo al Girona per una cifra compresa tra i 4 e i 5 milioni di euro. Ma, come rivelato da As, i blancos hanno fiducia nelle potenzialità di Gutierrez, e decidono così di inserire nel contratto una clausola per la recompra, ad una cifra di 8 milioni di euro. Il quotidiano spagnolo spiega come sia presente anche una clausola per gli altri club, ma ad una cifra cinque volte superiore.

Nel caso una squadra volesse acquistare il 22enne al valore della clausola rescissoria, il Real Madrid avrebbe comunque un diritto di prelazione: nel caso in cui qualcuno volesse attivarla, infatti, i madrileni potrebbero comprarlo alla metà di quella cifra. Con Mendy che sembra sempre più in uscita, chissà che le merengues non possano fare un pensierino sul ritorno di Gutierrez, che in questa stagione sta dimostrando ulteriormente le sue qualità, con uno step di crescita importante. Impossibile trascurare che il primo gol stagionale lo abbia messo a segno proprio contro il Barcellona, tra l'altro con un'azione portata avanti con personalità ed un tiro di pregevole fattura. Che il gol ai blaugrana sia un segno del destino?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...