Leeds show, Arsenal e United ok ma il Covid spaventa la Premier: si pensa a blocco

I Red Devils battono i Wolves nel finale. I Gunners superano di misura il Brighton con un gol di Lacazette. Cinquina dei Whites al WBA. La massima serie inglese, però, potrebbe fermarsi a gennaio a causa del Coronavirus

Leeds show, Arsenal e United ok ma il Covid spaventa la Premier: si pensa a blocco© EPA

MANCHESTER (INGHILTERRA) - Dopo il pareggio con il Leicester si rialza immediatamente il Manchester United che batte di misura, 1-0, il Wolverhampton. Solskjaer, però, deve fare sempre più i conti con un Pogba, titolare e per 90' in campo, ma senza sorriso. I Red Devils ci provano nel primo tempo con Bruno Fernandes ma Rui Patricio compie un miracolo mentre al 69' viene annullato un gol a Cavani per fuorigioco. Nel recupero è Rashford a decidere la contesa con una conclusione, deviata, che spiazza Rui Patricio. L'undici di Solskjaer sale momentaneamente in seconda posizione a -2 dal Liverpool capolista. In Gran Bretagna, però, cresce ogni giorno l'allarme per l'aumento per i contagi da Covid. il numero dei positivi non dà tregua al punto che i vertici del calcio inglese starebbero valutando l'ipotesi di fermarsi per due settimane a gennaio. Intanto la lega fa sapere che si va avanti, anche se Tottenham-Fulham, in programma domani, è in dubbio per un focolaio tra i Cottagers. Ieri era stata rinviata, sempre a causa del Covid, la sfida tra Everton e Manchester City.

Manchester United-Wolverhampton, tabellino e statistiche

Lacazette trascina l'Arsenal

Secondo successo consecutivo per l'Arsenal di Arteta che dopo aver battuto il Chelsea nel derby di Londra supera di misura il Brighton. Grazie a questi tre punti i Gunners si portano momentaneamente in tredicesima posizione mentre i padroni di casa scivolano in diciassettesima piazza. E' Lacazette, appena entrato, a siglare il gol vittoria per l'Arsenal con un destro dall'interno dell'area di rigore che fulmina Robert Sanchez.  

Brighton-Arsenal, curiosità e statistiche

Dominio Leeds contro il West Bromwich

Manita del Leeds che supera 5-0 il West Bromwich grazie a un primo tempo da urlo. Gli ospiti passano in vantaggio al 9' con un clamoroso autogol di Sawyers che infila la propria porta nel tentativo di servire con un retropassaggio il proprio portiere. Al 31' arriva il raddoppio degli uomini di Bielsa grazie a un bel sinistro di prima intenzione di Alioski sul quale Johnstone non può far nulla. Tre minuti dopo altra rete del Leeds grazie a una bella combinazione nello stretto tra Harrison e Bamford conclusa dal primo. Al 40' arriva anche il poker grazie a una conclusione dal limite dell'area di Rodrigo. Al 72' il Leeds chiude definitivamente i giochi con un fantastico sinistro a giro di Raphinha. Il Burnley supera lo Sheffield United di misura grazie alla rete realizzata al 32' da Mee con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Pareggio a reti bianche, invece, tra Southampton e West Ham

West Bromwich-Leeds, tabellino e statistiche

Burnley-Sheffield United, curiosità e statistiche

Abbonati a Tuttosport

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti