Europei 2022, reazione Italia: con l'Islanda termina 1-1

Il gol di Vilhjalmsdottir al 3' è una doccia fredda per le Azzurre, che nel secondo tempo trovano la reazione e pareggiano i conti con Bergamaschi, servita ottimamente da Bonansea
Europei 2022, reazione Italia: con l'Islanda termina 1-1© EPA

MANCHESTER. Termina 1-1 la sfida tra Italia e Islanda, valida per il secondo turno del Gruppo D dell'Europeo 2022 d'Inghilterra. Un pari prezioso visto il negativo avvio dell'incontro, acciuffato grazie alla combinazione vincente Bonansea-Bergamaschi. Bertolini per questo match clou schiera una formazione diversa da quella dell'esordio, rispetto alla partita contro le transapline cambia infatti ben cinque elementi. In panchina Bartoli, Galli, Giugliano, Girelli e Bonansea; dentro Di Guglielmo, Rosucci, Simonetti, Giacinti e Piemonte. Al Manchester City Academy Stadium parte in salita la gara delle Azzurre, che al 3' di gioco vanno subito sotto di un gol: rimessa laterale lunga di Jonsdottir, la difesa italiana respinge male e sul pallone arriva Vilhjalmsdottir, che con il destro la mette all'incrocio e trova l'abbraccio delle compagne. La sua marcatura – arrivata precisamente a 2' e 35'' – è la più veloce mai subita dall'Italia nella fase finale degli Europei femminili. Non passa molto, e all'11' l'Islanda si rende nuovamente pericolosa con Gunnarsdottir, neo acquisto della Juventus, che dopo una mischia in area tenta il tiro da distanza ravvicinata ma la sua conclusione termina alto sopra la traversa. L'Italia – che in questi primi minuti di partita appare priva di concrete idee di gioco – prova a reagire timidamente con Caruso, che scalda le mani a Sigurdardottir, ma al 23' arriva un nuovo brivido islandese con Jonsdottir, che sfonda sulla destra, arriva nei pressi di Giuliani e da posizione defilata trova l'esterno della rete. Al 26' Simonetti combina con Piemonte, che calcia al volo ma non centra lo specchio. Subito dopo tocca a Bergamaschi, ma l'estremo difensore avversario blocca senza problemi. Allo scadere dei primi 45 minuti di gioco ottimo spunto di Simonetti, che si libera bene di due avversarie e trova il corridoio per Piemonte, che però non aggancia. 

L'Italia rimonta l'Islanda: Bergamaschi firma l'1-1
Guarda la gallery
L'Italia rimonta l'Islanda: Bergamaschi firma l'1-1

Bonansea entra e serve l'assist del 1-1. Gol di Bergamaschi

In avvio di secondo tempo la CT azzurra manda in campo Bonansea, Girelli e Bartoli, rispettivamente al posto di Caruso, Piemonte e Gama. Al 61' l'Islanda si divora il gol del raddoppio, un minuto dopo è proprio Bonansea a trovare spazio sulla corsia di sinistra e a servire Bergamaschi per la rete dell'1-1. Al 69' l'esterno d'attacco della Juventus sale nuovamente in cattedra, e prova il tiro dai 25 metri trovando però il pronto intervento di Sigurdardottir. Al 73' sempre Bonansea, che lotta, calcia di potenza e prende in pieno il palo; a seguire tentativo di Simonetti: stop di petto, collo piede al volo e di poco fuori. L'Italia è, dunque, galvanizzata, e per l'assalto finale si avvale anche del capocannoniere della Serie A 2021-22 Sabatino, che dà il cambio a Giacinti. Nei pressi del 90', però, sono le islandesi a creare pericoli in zona azzurra per ben due volte; la formazione di Bertolini ci prova con insistenza, il risultato non cambia: tra Italia e Islanda termina 1-1. Il prossimo e ultimo impegno della fase a gironi della Nazionale Italiana è in programma lunedì 18 luglio alle 21 (orario italiano), per la gara da dentro o fuori contro il Belgio al Manchester City Academy Stadium.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...